×

Musei chiusi a Milano zona gialla, aperto solo l’Hangar Bicocca

Condividi su Facebook

I musei a Milano zona gialla preferiscono restare chiusi, salvo alcune eccezioni. Del Corno: "Aprire un museo non è come accendere un interruttore"

musei milano zona gialla
musei milano zona gialla

Milano entra in zona gialla ma la maggior parte dei musei decide di non riaprire. Filippo Del Corno, assessore alla cultura, spiega: Aprire un museo non è come accendere un interruttore. C’è però chi decide di aprire, come l’Hagar della Bicocca, e gli altri quando aprono?

Musei Milano: quando aprono?

Milano entra in zona gialla ma la maggioranza dei musei, contrariamente dalle previsioni, decidono di non aprire. Filippo Del Corno, assessore alla cultura di Milano, spiega: “Aprire un museo non è come accendere un interruttore. Ci vuole tempo e, soprattutto, serve serietà e la programmazione necessaria che un passaggio settimanale, o quasi, da una fascia di rischio all’altra non permette di avere.” Una programmazione che i repentini cambi dalla zona gialla a quella rossa, errori inclusi, non aiuta a fare.

L’intenzione è quello di aprire una volta e per un periodo duraturo. Adesso invece c’è ancora il timore di un repentino ritorno in zona arancione e questo peserebbe troppo sui musei. Filippo Del Corno invece si augura un’apertura massiccia e coordinata di tutti i musei cittadini, quelli civici ma anche quelli privati e statali”. I musei civici infatti, dipendenti direttamente dalle decisioni dell’assessore, sono rimasti chiusi. Chiusi anche il Museo della Scienza e la Pinacoteca di Brera.

Hangar Bicocca riapre

Riapre invece dal 3 febbraio l’Hangar Bicocca ”garantendo un’esperienza di visita in totale sicurezza e una visione integrale delle opere”. Il museo sarà visitabile nei giorni infrasettimanali, dal mercoledì al venerdì, weekend esclusi come previsto dalle ultime norme anti contagio imposte dal Governo. Il museo sarà aperto in questi giorni, dalle 10.30 alle 20.30, gli ingressi saranno contingentati e si rispetterà la capienza massima all’interno delle sale espositive. Inoltre saranno messe a disposizione dei visitatori delle guide scaricabili online per guidarli in sicurezza nelle due mostre visitabili: mostra Chen Zhen e l’installazione artistica di Anselm Keifer.

Dal 17 febbraio, sperando si resti in zona gialla, si aprirà anche la mostra “Digital Mourning” di Neil Beloufa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media