×

Il Museo del Novecento raddoppia: opere anche nell’Arengario gemello

Condividi su Facebook

Novecento+Cento sarà il nuovo nome del Museo del Novecento a Milano, che si estenderà ulteriormente per ospitare nuove opere d'arte contemporanea

museo novecento milano
museo novecento milano

Cento nuove opere per il Museo del Novecento di Milano, che sarà ampliato anche all’interno del secondo palazzo dell’Arengario. In questo modo i due palazzi gemelli situati in piazza Duomo, andranno a costituire un nuovo museo che si chiamerà “Novecento+Cento”.

Il nuovo Museo del Novecento a Milano

Si chiamerà Novecento+Cento e si svilupperà all’interno dei due palazzi che costituiscono “L’Arengario” per raccontare, attraverso le opere esposte, la storia dell’arte italiana dal ‘900 fino al 2000.

Il museo del Novecento occupa da 10 anni solo uno dei due palazzi che costituiscono l’Arengario. Nel secondo palazzo invece vi sono, tutt’oggi, gli uffici dell’Assessorato dello Sport e Tempo libero e del Municipio 1.

Ma ancora per poco. Il Sindaco infatti ha annunciato che presto 1000 mq del secondo palazzo saranno liberati per fare spazio ad altre 100 opere d’arte contemporanea che serviranno a completare l’esposizione del Museo del Novecento.

Un progetto ambizioso che partirà con la pubblicazione di un concorso internazionale. “Abbiamo fissato le linee guida per il concorso internazionale di progettazione che permetterà, con questo ampliamento, di fare del Museo del Novecento un unico grande complesso espositivo dedicato alle arti moderne e contemporanee, in grado di collocarsi tra le principali realtà museali italiane e straniere“ ha dichiarato Sala.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media