×

Riapertura della Triennale di Milano: i primi appuntamenti

Condividi su Facebook

La riapertura della Triennale di Milano è segnata da mostre esclusive e incontri per interpretare il presente.

riapertura triennale milano
riapertura triennale milano

La riapertura della Triennale di Milano inizia con un piano ricco di eventi che ci aiuteranno a comprendere meglio il presente. Un modo per recuperare il diritto alla partecipazione, a vivere insieme momenti di cultura che facciano rifiorire il senso di collettività.

Riapertura Triennale Milano: Collecting Stories

La riapertura della Triennale di Milano è segnata dalla volontà di recuperare l’incontro con gli altri all’insegna della cultura, un modo per recuperare il senso di collettività e cercare insieme di interpretare il presente. La Triennale per raggiungere un così nobile fine organizza dal 27 aprile la Triennale Estate Collecting Stories. Una serie di appuntamenti, che si svolgeranno nel giardino della Triennale, per parlare di filosofia, arte, storia e ancora di sostenibilità, dialogo intergenerazionale e ovviamente di design ed architettura.

Riapertura Triennale Milano: la mostra su Enzo Mari

Sarà riproposta inoltre la mostra Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli. La mostra, visitabile fino a settembre, è un percorso espositivo tramite il quale sarà possibile conoscere Enzo Mari, uno dei principali maestri e teorici del design italiano.

Riapertura Triennale Milano: il design

Parliamo in ultimo, ma non perché meno importante, della mostra permanente sul design. Si tratta di 1.600 pezzi che rappresentano il design italiano e la sua evoluzione.

Un percorso espositivo permanente ma sempre vivo e dinamico. Di recente infatti sono stati acquisiti anche alcuni pezzi firmati da Carlo Mollino, architetto e designer torinese, che saranno esposti a settembre.

Leggi anche

Contents.media