×

Aggiustamenti Area B, il sindaco Sala: “Correttivi sì, sospensioni no”

Il primo cittadino: "Sono disponibile a sedermi intorno a un tavolo. Chiedo, però, che ci sia anche Regione Lombardia"

Area B, il sindaco Sala apre alle trattative: "Aggiustamenti correttivi, niente sospensioni"

Dopo aver bocciato la mozione del centrodestra che chiedeva la rimozione di Area B, il sindaco Beppe Sala apre uno spiraglio alle trattative e valuta la possibilità di eventuali mitigazioni: si ipotizza un tavolo con la Regione.

Aggiustamenti Area B, Sala: “Bene un tavolo con anche la Regione”

Nelle scorse ore Sala ha rimarcato: “Milano ha fatto un grande passo avanti nel trasporto pubblico negli ultimi 30 anni. La stessa cosa non è avvenuta in Regione Lombardia”.

E ha domandato: Perché tante persone che vengono da fuori Milano oggi non possono arrivare in città con i mezzi pubblici? Non certo per colpa di Atm, ma perché in Regione Lombardia si è sempre fatto poco da questo punto di vista. Quindi, bene un tavolo con anche la Regione”.

Secondo il primo cittadino Fontana riduce il dibattito al Move-in e ai chilometri previsti in deroga rispetto al principio generale: Vorrei che Fontana rispondesse al perché lui e quelli prima di lui, sul trasporto pubblico regionale hanno fatto poco“.

Aggiustamenti Area B: botta e risposta tra Sala e Fontana

Il governatore Fontana ha subito ‘accolto’ con favore la disponibilità del sindaco e ha replicato: “Finalmente il Comune di Milano e il sindaco Sala comprendono la necessità di sedersi intorno a un tavolo per ridiscutere alcuni aspetti determinanti dell’area B.

Una proposta che, fin dall’emergere delle criticità, era stata proposta dall’ACI di Milano e poi rilanciata, a più riprese, da Regione Lombardia”.

Un “provvedimento iniquo” per Attilio Fontana, che in una nota si è detto “pronto, fin da ora” a un confronto per raggiungere “un risultato in grado di mitigare i disagi e le difficoltà di cittadini e imprese”.

Immediata la replica del sindaco Sala, che su Twitter ha affermato: “Su Area B temo che il presidente Fontana, forse distratto dalla questione Moratti, non abbia colto il punto.

Sono disponibile al confronto, che porti una proposta seria per migliorare il disastrato trasporto pubblico lombardo.Poi parleremo di come migliorarla senza cambi di rotta”.

LEGGI ANCHE: Olimpiadi Milano-Cortina 2026, caos su Moratti ad. Sala: “Non mi risulta”

Leggi anche

Contentsads.com