×

Lotta allo smog: il dibattito tra Sala e Cattaneo

Il sindaco Sala: "Trovare un accordo sulle misure antismog"

Beppe Sala, il confronto con Cattaneo

Durante la presentazione online del rapporto GreenItaly 2021 di Fondazione Symbola e Fondazione Cariplo, il sindaco Beppe Sala ha annunciato: “È chiaro che l’inquinamento non ha un confine amministrativo ma la Pianura padana, uno straordinario territorio dal punto di vista storico, è una pianura con poco vento, per cui bisogna trovare delle formule con cui ci si metta un po’ più d’accordo sulle misure antismog”.

Lotta allo smog, Sala: necessario muoversi unitariamente

Il primo cittadino coinvolge Palazzo Lombardia perché tra i relatori collegati c’è l’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo. Inoltre, afferma: “È assurdo che Milano faccia delle cose che il Comune vicino invece non fa. Bisogna trovare qualche formula ancora più incisiva per muoverci unitariamente su questo fronte. Questo è il momento di trasmettere ai cittadini che su questo siamo allineati”.

Lotta allo smog, Cattaneo sottolinea le differenze tra Milano e gli altri Comuni

L’assessore regionale all’ambiente risponde: “Un conto è costruire una politica a livello del bacino padano che ha tante affinità, un altro conto è considerare le differenze che ci sono tra una città fortemente urbanizzata come Milano e il resto dei Comuni della Lombardia“.

Lotta allo smog, Cattaneo: “Non è semplice omogeneizzare per tutti”

Cattaneo precisa che dal punto di vista degli inquinanti da monitorare, la situazione è differente. E conclude: Mediamente in Lombardia la principale fonte inquinante è il riscaldamento, a Milano è il traffico.

Quando si scende nel particolare, bisogna a volte declinare delle politiche con modalità che tengono conto di queste specificità, non è semplice omogeneizzare per tutti”.

LEGGI ANCHE: La sfida green di Lav al sindaco di Milano: meno carne in mensa per ridurre lo smog

Leggi anche

Contents.media