×

Atm aiuta Atac: la collaborazione tra le società

Il sostegno della società che gestisce il trasporto a Milano per l'Atac.

atm vaccini
atm vaccini

La collaborazione tra Atac e Atm, le aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale a Roma e Milano, è sempre più vicina. Il sindaco Beppe Sala, favorevole all’idea, esclude il coinvolgimento del direttore generale della società di Foro Bonaparte, Arrigo Giana.

Atm aiuta Atac, Sala: “Milano e Roma si parlano”

Durante il convegno organizzato da Direzione Nord a Palazzo delle Stelline è intervenuto il sindaco di Milano, annunciando: Le speculazioni su Arrigo Giana presidente di Atac non hanno senso, sono speculazioni“, tuttavia “Non sono notizie infondate che Roma e Milano si parlano”. Inoltre, aggiunge che il manager che lavora vicino a Giana, nel capoluogo lombardo, è disponibile a lavorare per Atac a Roma.

Atm aiuta Atac: la generosità di Milano

Sala prosegue: Milano deve avere un atteggiamento generoso verso chi ci chiede una mano, e dall’altra difendere i propri interessi“, precisando che il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, gli avrebbe chiesto “disponibilità” sul management. Tutto questo è oggetto di discussione. Resa più facile dai miei ottimi rapporti con il sindaco di Roma e con il sindaco di Napoli, con cui abbiamo presentato insieme un progetto per Napoli, Roma, Milano, per la sostituzione degli autobus, che è un progetto chiave di Atm”.

Il primo cittadino sostiene che una città come Milano deve manifestare la sua generosità, lavorando con Roma e Napoli per presentare un progetto sugli autobus elettrici ed esaminare insieme al sindaco Gualtieri quale contributo manageriale offrire.

Atm aiuta Atac, Sala: “Escludo atteggiamenti egoistici”

Il sindaco Sala conclude: “Al momento, c’è una persona attualmente alle dipendenze di Giana come possibile responsabile. Se c’è bisogno, possiamo immaginare che possa lavorare su Roma.

Con questo vogliamo manifestare che la leadership la si conquista anche con il sostegno che si può dare agli altri. Non credo che possano esserci atteggiamenti egoistici da parte nostra, lo escludo totalmente”.

LEGGI ANCHE: Nuovo sciopero dei mezzi a Milano: le informazioni necessarie

Leggi anche

Contents.media