×

Nuovo stadio San Siro: il passo avanti verso l’assegnazione del progetto

Gli spazi commerciali potrebbero essere assegnati allo studio Populous e gli uffici green a Mca architects

Progetto San Siro, Milano

L’assegnazione a progettare il nuovo stadio di San Siro è sempre più imminente, ma la conferma dovrà attendere la fine delle elezioni comunali del 3-4 ottobre.

Nuovo stadio San Siro: gli spazi commerciali

Mancano ancora le firme, ma con ogni probabilità, sarà lo studio Populous ad assumersi l’incarico del nuovo progetto San Siro.

Il progetto vincitore sarà quello della ‘Cattedrale’, quindi, e non gli ‘Anelli’ di Manica, ideato da Cmr e Sportium, con lo studio milanese One Works (che a curriculum ha la piazza sotto alle tre torri di Citylife) ad occuparsi degli spazi commerciali.

Nuovo stadio San Siro: gli uffici green

Per quanto riguarda la parte degli uffici green dovrebbe essere scelta la Mca architects di Mario Cucinella, insieme all’architetto bolognese sempre più attivo in città, dalla Torre Unipol al complesso immobiliare di Bisceglie, fino alla nuova sede appena inaugurata alla presenza del sindaco.

Nuovo stadio San Siro: determinanti le elezioni comunali

Le elezioni comunali del 3 e 4 ottobre -e l’eventuale ballottaggio del 17 e 18- giocheranno un ruolo fondamentale. Nei giorni successivi al voto, sono in programma incontri tra i club e i progettisti: prevista la salvaguardia del vecchio Meazza (la tribuna arancione più una curva e una torre) e un’area verde di 106mila metri quadrati.

LEGGI ANCHE: Stadio San Siro: i milanesi potranno esprimere la loro preferenza sul progetto

Leggi anche

Contents.media