×

Incendio in via Antonini: pub di Milano offre la cena agli sfollati

Condividi su Facebook

L'idea dell'Octopus pub, in via Watt: offrire la cena agli sfollati dell'incendio di via Antonini.

Torre bruciata

Per mostrare vicinanza e solidarietà agli sfollati di torre dei Moro, il pub milanese Octopus, situato in via Watt, ha deciso di offrire il suo aiuto.

Pub offre la cena agli sfollati dell’incendio: l’annuncio

A seguito del tragico episodio, avvenuto domenica 29 agosto, il pub ha annunciato sui suoi canali social che “si impegna a garantire un piccolo aiuto alle famiglie coinvolte nel disastro: sarà garantito, a titolo gratuito, la cena, nelle nostre possibilità”.

Sono circa 70 le persone rimaste senza casa, dopo che un devastante incendio ha distrutto il grattacielo di via Antonini.

Incendio Milano: la solidarietà meneghina

Milano avrà tanti difetti, ma bisogna riconoscere anche i pregi di questa meravigliosa città: comprensione, solidarietà, sostegno e vicinanza. Sono le qualità dimostrate dalla city: l’iniziativa del pub Octopus non è stata l’unica, infatti sono stati lanciati sui social appuntamenti e raccolte nei quartieri e nelle parrocchie della zona.

Incendio Milano: l’incontro dei residenti con l’amministrazione comunale

Nella mattinata di venerdì 3 settembre, i residenti della torre incontreranno l’amministrazione comunale a Palazzo Marino. Una delle questioni da risolvere è quella degli alberghi, in quanto alcuni inquilini hanno reclamato di doversi far carico dei costi per intero. Il sindaco Sala ha dichiarato: “La realtà è che abbiamo offerto delle camere in alberghi convenzionati mentre con il Quark non abbiamo una convenzione e cerchiamo di risolvere.

Tra l’altro venerdì a valle dell’incontro abbiamo anche una giunta e cercheremo di prendere dei provvedimenti adeguati“.

LEGGI ANCHE: Incendio a Milano, Sala: “Non è accettabile”

Leggi anche

incidente Carpiano
Cronaca

Incidente tra filobus e auto: 22 feriti

16 Settembre 2021
Un incidente tra un filobus e un’auto ha provocato 22 feriti lievi nella mattinata di giovedì 16 settembre. La dinamica è in corso di accertamento.
Contents.media