×

Riapertura delle università, aule al 50% e Dad: le parole di Franzini

Condividi su Facebook

Il rettore della Statale di Milano Franzini chiede ai fuorisede di tornare a Milano.

Elio Franzini

Elio Franzini -rettore della Statale di Milano– dichiara “E’ tempo di organizzare l’anno accademico e fare delle scelte. Ricominciamo”.

Università: modalità e orari della Statale di Milano

La presenza al 100% rimane un lontano ricordo: impossibile garantire il distanziamento necessario.

Verrà assicurata una turnazione degli studenti per mezzo di un’app. Il rettore della Statale afferma “Da aprile non abbiamo mai superato il 30% delle presenze” e in merito agli orari scaglionati aggiunge “Infattibili. Comunque, i flussi saranno ridotti perché la capienza è al 50%. L’orario resta quello che si era fermato a febbraio 2020. Con la possibilità del sabato se dovesse servire, penso ad alcuni corsi affollati”. Lo streaming accompagnerà ancora questo anno accademico, trasmettendo in diretta tutte le lezioni. 

Gli esami in Università alla Statale

Confermati gli esami in presenza, i quali -sia per gli orali che per gli scritti dei corsi più numerosi- verranno scaglionati. Consentite deroghe per gli studenti positivi al Covid, in quarantena con particolari fragilità o residenti in Paesi con restrizioni sanitarie in ingresso o in uscita. 

In presenza cerimonie di laurea e discussioni di tesi, con tre invitati, numero massimo consentito. 

Università Statale: il Green Pass

Da dicembre sarà obbligatorio il Green Pass per beneficiare dell’alloggio nella residenza universitaria. Elio Franzini spiega “Due le finalità: se le lezioni tornano in presenza dobbiamo raggiungere la capienza massima dei posti letto per chi viene fuori regione.

E poi continuo a ritenere che anche per i giovani sia un dovere sociale vaccinarsi”. E conclude con un appello ai fuorisede “Tornate a Milano, che Milano ha bisogno di voi. E mi permetto di dire: vacciniamoci e torniamo a Milano”.

LEGGI ANCHE: Green Pass, Bernardo: “Niente stipendio a medici che non si vaccinano”

Leggi anche

Contents.media