×

Salone del Mobile 2021: l’ipotesi per salvare l’evento

Condividi su Facebook

Si cerca di salvare il Salone del Mobile 2021 con un'edizione ridotta dell'evento.

salone del mobile 2021
salone del mobile 2021

Si cerca di salvare il Salone del Mobile del 2021 con un’edizione in versione ridotta. Ma dipenderà sempre dalle adesioni delle aziende.

L’ipotesi per l’ultima edizione del salone del mobile 2021

Il Salone del Mobile 2021 si potrebbe salvare.

L’ipotesi che Federlegno Arredo, l’ente organizzatore dell’evento, sta puntando ad una versione ridotta, che si svilupperebbe in meno giorni e in spazi meno estesi rispetto al consueto appuntamento. Meno estesi ma comunque ampi abbastanza da consentire il giusto distanziamento.

Salone del Mobile 2021: l’adesione delle aziende

Resta da capire però il vero tallone d’Achille dell’edizione 2021: le aziende. Gli organizzatori infatti stanno facendo di tutto per far sì che l’evento si realizzi dopo un anno di assenza.

Ma il vero problema è nella mancanza delle adesioni, che pare potrebbero mancare anche nel caso in cui si realizzasse la versione “light” dell’evento. Le aziende infatti hanno motivato sin dal principio che la loro assenza è determinata dal rapporto costi/benefici. La paura delle aziende è che dopo un anno di crisi, da cui solo negli ultimi mesi sembrano essere in ripresa, si debba investire in un evento il cui ritorno potrebbe non essere quello di un tempo.

Salone del Mobile 2021: la politica

Anche la politica è scesa in campo per invitare le aziende ad un ripensamento. Dopo il sindaco Sala e il Governatore Fontana ora anche Gabriele Albertini è intervenuto in merito. “Quello che va rigenerato è l’impulso a fare meglio e di più, oggi che è un giorno di aperture, il segno di un percorso che sta iniziando e che va verso la positività. Il primo avvenimento su cui bisognerà investire è il Salone del Mobile: non dobbiamo rinunciarci”.

Un intervento che fa pensare ad una conferma delle indiscrezioni che vedrebbero Albertini alle future amministrative, come candidato a sindaco per il centrodestra.

Leggi anche

Contents.media