×

Drive through a Romolo, Mariani denuncia: “Non è stato mai aperto”

Condividi su Facebook

Gabriele Mariani, candidato a sindaco per Milano in Comune - Civica Ambientalista denuncia: "Il drive through al parcheggio Romolo non è mai stato aperto"

drive through romolo
drive through romolo

Gabriele Antonio Mariani denuncia: “Il drive through al parcheggio Romolo di Milano non è stato mai aperto”. Il drive through doveva funzionare per incrementare il numero di tamponi effettuati in città e migliorare lo screening.

Drive Through a Romolo: “Mai aperto”

Il drive through al parcheggio Romolo di Milano sarebbe dovuto essere un ulteriore avamposto per la lotta al covid. Invece, secondo quanto denunciato da Gabriele Antonio Mariani, candidato a sindaco di Milano per Milano in Comune – Civica Ambientalista, il drive through non è stato mai aperto.

Dal 30 Ottobrescrive in un comunicato l’associazione Milano in Comune – il parcheggio di Romolo, adiacente alla fermata della metropolitana M2, è stato chiuso e requisito dalla Protezione Civile per “scopi di utilità sociali”: sarebbe dovuto diventare un drive-through per effettuare tamponi.

NULLA É ANCORA ACCADUTO. Il parcheggio rimane chiuso con buona pace di MM e gli abitanti del Municipio 6 sono costretti a spostarsi in altre zone, oltre che all’ospedale San Paolo, per effettuare tamponi e vaccini”. Al fine di sensibilizzare le istituzioni alla riapertura il 13 aprile dalle 17:30 alle 19:00 l’associazione ha indetto un presidio al parcheggio Romolo. “Perdere tempo in questa fase è scellerato e criminalecommentano da Milano in Comune– un ennesimo ritardo che rende evidente che i servizi di prossimità risultano essere ancora un vago slogan elettorale e non una realtà effettiva.”

Sempre in merito all’emergenza covid, il candidato a sindaco Mariani sta parallelamente promuovendo la petizione online europea lanciata su noprofitonpandemic.eu, per chiedere “alle istituzioni europee e ai governi di rendere i vaccini e le terapie contro il Covid un bene pubblico e gratuito”.

Leggi anche

Contents.media