×

Protesta degli ambulanti a Milano: “Aprire, siamo all’esasperazione”

Condividi su Facebook

In piazza Duca D'Aosta la protesta degli ambulanti di Milano. "Devono aprire, siamo all'esasperazione" il loro grido.

protesta ambulanti milano
protesta ambulanti milano

Dalle 10:30 del 6 aprile 2021 è in corso la protesta degli ambulanti di Milano. Una protesta per chiedere l’apertura immediata dei mercati e l’arrivo immediato degli aiuti.

Protesta ambulanti di Milano

Gli ambulanti di Milano si sono dati appuntamento con i loro furgoni in Piazza Duca D’Aosta alle 10:30, per unirsi e gridare insieme il loro grido di esasperazione.

Uniti ci sono le sigle Eurocommercio Ambulanti, Unica, Euroimprese, l’Associazione Nazionale Ambulanti -U.G.L., Confeventi, tutti gridano un’unica cosa: Vogliamo lavorare”. Lo fanno gli ambulanti di Milano e di tutta Italia che oggi, hanno paralizzato il paese per ricordare le loro difficoltà.

A Milano si sono riuniti in tantissimi in Piazza Duca D’Aosta per poi riversarsi nelle strade paralizzando la città. Caos e confusione ma per chiedere due cose molto chiare e precise: riapertura dei mercati e indennizzi subito.

A questo c’è poi il disappunto nell’aver constatato che mentre i mercati sono chiusi i centri commerciali, i supermercati e le grandi catene restano aperte. “Nei luoghi chiusi è più probabile il contagio, mentre nei luoghi aperti il contagio è ridotto, eppure noi siamo chiusi e i centri commerciali aperti. Non capiamo su cosa si basa questa scelta” lamentano gli ambulanti. “Il mercato è uno dei posti più sicuri sintetizza qualcuno su un manifesto.

Leggi anche

incidente Carpiano
Cronaca

Incidente tra filobus e auto: 22 feriti

16 Settembre 2021
Un incidente tra un filobus e un’auto ha provocato 22 feriti lievi nella mattinata di giovedì 16 settembre. La dinamica è in corso di accertamento.
Contents.media