×

Covid, il prefetto di Milano chiude 5 negozi tra città e provincia

Condividi su Facebook

Il prefetto di Milano fa chiudere 5 negozi per il mancato rispetto delle norme Covid da parte degli esercenti

negozi Milano Duomo
negozi Milano Duomo

Il Prefetto di Milano Renato Saccone chiude 5 negozi in città e provincia a causa del mancato rispetto delle norme anti-Covid contenute nei vari DPCM e nelle ordinanze regionali e comunali.

La comunicazione dei 5 negozi viene direttamente dalla questura di Milano, che sta portando avanti un controllo serrato degli esercizi commerciali in tutta la città.

Covid, il prefetto di Milano chiude 5 negozi

L’attività di vigilanza da parte delle Forze di Polizia statali e locali mira a garantire il rispetto delle normative Covid, in lindea con le direttive impartite in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica.

Prosegue l’azione di controllo agli esercizi commerciali e dei locali di somministrazione e ristorazione.

Sulla base degli accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, il Prefetto Renato Saccone ha adottato 5 provvedimenti con i quali è stata disposta la chiusura per la durata di 5 giorni di 5 esercizi di vicinato, di cui 3 nel comune di Milano, 1 nel comune di Paullo e 1 nel comune di Vanzaghello.

Leggi anche

Contents.media