×

Migliora la qualità dell’aria di Milano: rientra l’emergenza smog

Condividi su Facebook

A Milano finalmente migliora la qualità dell'aria: dopo settimane di allerta, finalmente i livelli di Pm10 scendono sotto la soglia critica

Milano, migliora la qualità dell'aria: livelli Pm10 sotto soglia critica
Milano, migliora la qualità dell'aria: livelli Pm10 sotto soglia critica

Dopo settimane di emergenza inquinamento, finalmente a Milano migliora la qualità dell’aria, con i livelli di Pm10 sotto la soglia di criticità.

Settimane di smog e inquinamento per i cittadini milanesi, che ora possono tornare a respirare a pieni polmoni.

Migliora la qualità dell’aria a Milano

L’allarme smog è iniziato ad ottobre, quando a causa della crescita dei contagi molti cittadini hanno preferito utilizzare mezzi di trasporto privato piuttosto che metro e autobus.

L’inizio della stagione invernale, inoltre, con l’accensione dei riscaldamenti domestici, non ha aiutato a migliorare la qualità dell’aria di Milano.

La qualità dell’aria di Milano migliora, e a dimostrarlo sono i livelli di Pm10 registrati dalle colonnine di rilevamento della città nei giorni scorsi.

Complice sicuramente la nevicata delle scorse ore, che ha contribuito a pulire l’aria dallo smog.

La presenza di polveri sottili non è uniforme e varia in base alle zone della città: 37 in viale Marche, 38 in Città Studi, 43 µg/m³ in via Senato, 33 al Verziere. Questa, invece, la situazione fotografata all’esterno della città: a Limito di Pioltello sono stati registrati 41 µg/m³, 42 a Cassano d’Adda, mentre a Turbigo le centraline hanno rilevato 34 microgrammi per metro cubo, 42 a Magenta.

Leggi anche

Contents.media