×

In Piazza della Scala una targa per i pionieri delle unioni civili

Condividi su Facebook

Targa commemorativa in Piazza della Scala, a Milano, per Gianni Delle Foglie e Ivan Dragoni, pionieri delle unioni civili

Milano, Piazza della Scala: targa per i pionieri delle unioni civili
Milano, Piazza della Scala: targa per i pionieri delle unioni civili

Una targa per i pionieri delle unioni civili Gianni Delle Foglie e Ivan Dragoni in Piazza Della Scala, a Milano. Proprio qui venne celebrato un matrimonio simbolico nel 1992 per nove coppie omosessuali, in una cerimonia officiata da Paolo Hutter.

Ora Palazzo Marino ha dato il via libera per la realizzazione e l’affissione di una targa commemorativa per i pionieri delle unioni civili e dei matrimoni omosessuali, a ricordarci che la battaglia è stata lunga e non è ancora finita.

Una targa commemorativa per i pionieri delle unioni civili

Era il 27 giugno 1992 quando Gianni Delle Foglie e Ivan Dragoni si uniscono in un matrimonio simbolico proprio in Piazza della Scala a Milano.

Una cerimonia simbolica e carica di significato, che ha dato voce alla richiesta di tanti in quei primi anni Novanta: diritti uguali per tutti e la gioia di un matrimonio festoso e alla luce del sole, senza vergogna o paura.

La delibera per l’affissione di una targa per i due uomini, scomparsi entrambi qualche anno fa, è stata approvata dalla giunta comunale lo scorso 23 ottobre. “Tale evento contribuì fortemente allora a promuovere l’affermazione, a livello nazionale, di un impegno nella direzione indicata da quella manifestazione”.

Le unioni civili sono state regolamentate solo nel 2016 in Italia, con la legge 20 maggio 2016, n. 76, che ha istituito l’unione civile tra persone dello stesso sesso quale specifica formazione sociale ai sensi degli articoli 2 e 3 della Costituzione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media