×

Festa al The Roof a Milano: la denuncia social di Selvaggia Lucarelli

Condividi su Facebook

Il The Roof Milano aggira il DPCM e consente l'organizzazione di una festa di compleanno all'interno del locale. La denuncia di Selvaggia Lucarelli.

the roof milano
the roof milano

Prenota una stanza più una cena e una serata con dj set, è la pubblicità che si legge sui social del The Roof a Milano. Secondo l’ultimo DPCM infatti i ristoranti in zona rossa possono solo svolgere servizio d’asporto, mentre le discoteche sono chiuse.

Tuttavia chi è ospite in un albergo ha diritto a cenare all’interno del ristorante dell’hotel. Così il The Roof di Milano ha aggirato il DPCM. La vicenda è saltata sotto gli occhi di tutti dopo che Selvaggia Lucarelli ha condiviso alcuni video di una festa al The Roof di Milano messi online.

Festa al The Roof di Milano

Selvaggia Lucarelli sui propri canali social condivide dei video girati da alcuni ragazzi mentre erano a cena al The Roof a Milano, in piena zona rossa.

Dai video condivisi si vede un folto gruppo di persone cenare insieme e ballare da seduti, al ritmo del dj set. C’è un’atmosfera festosa, è un compleanno, ma sebbene ci si diverte i camerieri hanno tutti la mascherina e le persone non si alzano dal tavolo. Ma il punto non è tanto il distanziamento, piuttosto sorprende vedere queste scene in una zona rossa, dove è richiesto di spostarsi solo se strettamente necessario e dove i ristoranti dovrebbero stare chiusi perché i livelli di contagio sono alti.

Così se il ristorante promuove l’offerta camera+cena con dj set dichiarando: “In un momento così complicato e di incertezza, chi ha la capacità di innovare con proprie caratteristiche, vince” , dall’altra parte Selvaggia Lucarelli attacca: “Il giochino di vendere la camera per poi far la cena è un modo per aggirare il DPCM, ma le feste sono vietate”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche