×

Telecamere area B di Milano: utilizzate anche dalle Forze dell’Ordine

Condividi su Facebook

Le telecamere dell'Area B di Milano da fine anno saranno usate non solo dalla Polizia Locale ma anche dai Carabinieri e Polizia.

telecamere area b milano
telecamere area b milano

Le telecamere dell’Area B di Milano, che sono utilizzate dalla Polizia Locale per controllare gli accessi dei veicoli, quando è attiva, verranno utilizzate anche dai Carabinieri e dalla Polizia per avere un maggiore controllo del territorio. L’ok dopo un accordo tra Polizia locale e Questura di Milano.

Le telecamere dell’area B per sorvegliare Milano

Saranno in totale 187 le telecamere, presenti nell’area B, prestate dalla Polizia Locale alla Polizia e ai Carabinieri, per supportare le loro attività di controllo e sorveglianza delle strade di Milano. Le videocamere infatti sono normalmente utilizzate per verificare il passaggio dei veicoli, quando il traffico nell’area viene limitato per abbassare l’inquinamento. A partire però dalla fine del 2020 le stesse verranno utilizzate anche dalla Polizia e i Carabinieri.

E’ il frutto di un accordo tra il il questore di Milano, Sergio Bracco, e il comandate della Polizia Locale, Emilio Ciacci che dichiara: “La cooperazione tra le forze di polizia e la polizia locale di Milano trova nella gestione integrata dei sistemi di videosorveglianza un’importante risposta in termini di sicurezza per i cittadini“. Grazie a questa collaborazione sarà possibile avere maggiore controllo dei reati, e anche di poter verificare in tempo reale eventuali situazioni d’emergenza e, di conseguenza, poter organizzare in maniera più incisiva l’intervento delle forze dell’ordine.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche