×

Milano in zona rossa: le mete scelte per trascorrere il lockdown

Condividi su Facebook

Come successo a inizio marzo, si è verificata nei giorni precedenti una fuga dalla Lombardia: ecco le mete dove si sono recati molti milanesi.

Fuga Lombardia mete

Come prevedibile, con lo scattare del lockdown sono molti i milanesi che hanno deciso di trascorrere i prossimi mesi in altre città. In fuga dalla Lombardia, che attualmente è zona rossa, alcuni hanno deciso di trasferirsi momentaneamente, raggiundendo mete più tranquille lontano dalla città.

Le mete dei milanesi in fuga dalla Lombardia

Venerdì 6 novembre la Lombardia è entrata ufficialmente in zona rossa, cosa che ha scatenato una fuga verso mete più tranquille nei giorni precedenti, in modo simile a quanto capitato a marzo. Molti hanno scelto come destinazione la Liguria, che attualmente si trova in zona gialla. Che sia da parenti o nelle proprie seconde case, o addirittura in affitto, sono in molti che hanno preferito allontanarsi dalla città per avere una maggiore libertà in riva al mare.

Un’altra meta scelta per non trascorrere il lockdown in Lombardia è la Toscana, anch’essa in zona gialla, come la Liguria. Tra le destinazioni preferite dai milanesi c’è anche il Piemonte, sebbene si trovi in zona rossa. Nella regione si trovano infatti molti boschi dove passare i prossimi giorni in solitudine. Non sono poi mancate le partenze verso il sud, come avvenuto a inizio anno dopo le prime notizie riguardanti il Coronavirus.

Tra coloro che si sono allontanati da Milano c’è anche chi ha deciso di rimanere comunque in Lombardia, fermandosi però in luoghi più tranquilli e immersi nella natura, al lago o in montagna. Che sia verso una zona gialla o una zona rossa, sono dunque molti i milanesi che hanno voluto allontanarsi. Questo per poter trascorrere i giorni di isolamento lontano dalla città di Milano, che attualmente si trova in piena emergenza sanitaria.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche