×

Nuove bici in arrivo per il bike sharing del comune di Milano

Condividi su Facebook

L'assessore Granelli annuncia con entusiasmo l'arrivo di 2mila nuove bici elettriche ad integrazione del servizio di bike sharing del comune di Milano

bike sharing milano
bike sharing milano

Marco Granelli, assessore alla Mobilità e ai Lavori Pubblici del comune di Milano annuncia l’arrivo di 2mila nuove bici elettriche per il servizio di bike sharing del comune. “Da oggi sono in strada 2000 biciclette a pedalata assistita senza stallo.

Entrano a far parte delle nostra flotta di veicoli in sharing che comprende anche biciclette a stallo fisso, scooter, monopattini e auto.“ dichiara l’assessore.

Bike sharing a Milano: nuove bici

Sono rosse fiammanti le nuove 2mila bici del servizio di bike sharing del comune di Milano. Sono state fornite dall’azienda Lime, già presente a Milano con il servizio di monopattini elettrici in sharing. Con queste nuove bici si cerca di intensificare gli spostamenti autonomi nel comune, cercando di diminuire anche la pressione sui mezzi pubblici, teatro di assembramenti per nulla sicuri in tempi di pandemia e dove per questo motivo è stato ridotta la capienza al 50%.

Per utilizzare la bici basterà utilizzare l’app di Lime. L’assessore, che durante l’estate ha intensificato la costruzione di nuove piste ciclabili, accoglie con calore la nuova flotta e ricorda i cittadini di guidare sempre con prudenza. “A Lime il nostro benvenuto. Invece ai cittadini non mi stancherò mai di ripetere: le strade non sono piste per le biglie, usate rispetto delle regole e molto buonsenso.” Conclude Granelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche