×

A Milano nuovi punti dove effettuare il tampone e le vaccinazioni

Condividi su Facebook

Due nuovi punti tampone per gli studenti e personale scolastico, e si sono organizzate giornate dedicate per le vaccinazioni dei soggetti a rischio.

punti tampone
punti tampone

A Milano aumentano i punti dove effettuare i tamponi e anche le vaccinazioni. Per quanto riguarda i punti tampone, saranno aggiunti due drive through, mentre per le vaccinazioni sono state programmate delle giornate dedicate e dei luoghi specifici, a seconda della categoria da vaccinare.

Tutte le info di seguito.

I nuovi punti tampone a Milano

Per il personale scolastico e gli studenti saranno allestiti due nuovi punti tampone, in modalità drive through negli spazi organizzati dal Comune di Milano presso i parcheggi in via Novara (Trenno) e viale Nuvolari (Romolo). I due nuovi punti tampone saranno gestiti dall’Ats di Milano in collaborazione con l’ASST Santi Carlo e Paolo, la Protezione civile milanese, l’Esercito Italiano e l’Aeronautica militare, che sta già gestendo il punto tampone allestito all’aeroporto di Linate.

L’organizzazione delle vaccinazioni

Diversi i punti dove effettuare le vaccinazioni a Milano, a cui si è aggiunto proprio ieri anche un’insolita location: il museo della scienza di Milano.

Per le categorie a rischio, che per questo motivo riceveranno il vaccino antinfluenzale gratis, sono state organizzate delle giornate dedicate. L’Asst Fatebenefratelli Sacco infatti gestirà vaccinazioni dedicate alle donne in gravidanza nello spazio Cattedrale della Fabbria a Vapore. Le vaccinazioni saranno effettuate dal 9 novembre, dal lunedì al venerdì.

Nello stesso spazio previste anche le vaccinazioni per i bambini dai 2 ai 6 anni, ma a partire dal 16 novembre. Sempre per questa categoria nei giorni 21,22, 28 e 29 novembre i bambini potranno ricevere la vaccinazione in 9 Centri di aggregazione Multifunzionale (CAM), messi a disposizione del comune, e nei centri sportivi di MilanoSport Saini e Cambini-Fossati. Le vaccinazioni in questi nuovi punti, saranno gestiti sempre dall’Asst Fatebenefratelli Sacco e anche dagli specializzandi dell’Università degli Studi di Milano.

Tutti i cittadini che rientrano tra i soggetti a rischio potranno invece, a partire dalla metà di novembre, recarsi presso gli 8 centri socio-ricreativi per anziani messi a disposizione del comune per le vaccinazioni. Le vaccinazioni saranno gestite dai medici di medicina generale.

Dalla metà di novembre sarà allestito anche un tendone per le vaccinazioni in Piazzetta Reale, gestita dall’Asst Milano Nord e Protezione civile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche