×

Gli affitti in Montenapoleone: fino a un milione di euro per 100mq

Condividi su Facebook

Per l'affitto uno store da 100 mq si può spendere fino a un milione di euro l'anno: questo quanto svelato dal nuovo Report sugli affitti.

affitti montenapoleone
affitti montenapoleone

Se l’emergenza sanitaria ha modificato nel 2020 il mercato immobiliare, le quotazioni per gli affitti nelle zone più “in” di Milano, come via Montenapoleone, rimangono molto alte. Per affittare un negozio di 100 metri quadrati in Montenapoleone, così come in Galleria e in via Sant’Andrea, bisogna infatti spendere tra i 600 mila euro e 1 milione di euro all’anno.

Questo quanto svelato dall’ultimo Retail Market Report di Engel & Völkers che si è concentrato sugli affitti in Lombardia e, in particolare, a Milano.

Gli affitti dei negozi in via Montenapoleone

Non sono stati vittime della crisi post Covid gli affitti nelle zone più alla moda di Milano, come via Montenapoleone e la Galleria. A svelarlo è stato l’ultimo Retail Market Report di Engel & Völkers dedicato alla Lombardia. Il Report ha prestato particolare attenzione agli affitti nel quadrilatero della moda.

Nelle vie in cui si concentrano gioiellerie, boutique e showroom di abbigliamento, design e arredamento, gli affitti continuano ad essere molto alti.

Le quotazioni annue al metro quadro in via Montenapoleone, in Galleria e in via Sant’Andrea oscillano tra i 6 e i 10 mila euro l’anno. I prezzi variano nel quadrilatero della moda a seconda della via che si va a considerare. Ad esempio, affittare un negozio in via della Spiga costa dai 3 ai 4 mila euro al metro l’anno.

In corso Vittorio Emanuele i prezzi si alzano di molto. Il report indica poi la Galleria come “l’unica vera valida alternativa al lusso di Via Montenapoleone, nonostante quest’ultimo resti preferito dalla clientela che desidera maggiore riservatezza e accessibilità tramite mezzi privati“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche