×

Vaccino antinfluenzale: in arrivo una tensostruttura in Duomo

Condividi su Facebook

L'Ats di Milano prevede che per effettuare il vaccino antinfluenzale sarà predisposta anche una tensostruttura in Piazza Duomo.

vaccino antinfluenzale milano
vaccino antinfluenzale milano

Arriva l’autunno e come ogni anno è tempo di effettuare il vaccino antinfluenzale. Quest’anno l’Ats, Agenzia di tutela della Salute, di Milano ha pensato di intensificare i luoghi dove fare le vaccinazioni e di garantire degli spazi più ampi.

Le vaccinazioni verranno effettuate al Sacco e all’Ospedale Militare di Baggio. Inoltre verrà installata in Piazza Duomo una tensostruttura.

Il vaccino antinfluenzale a Milano

I primi ad effettuare il vaccino antinfluenzale a Milano saranno i soggetti più deboli: donne in gravidanza, i malati cronici e gli operatori sanitari. Dopo di loro poi toccherà subito agli anziani con più di 65 anni. Le prime vaccinazioni antinfluenzali potranno essere effettuate a metà ottobre, inizio novembre.

La polemicha

E’ polemica sui vaccini antinfluenzali. Il PD infatti aveva chiesto di poter ampliare la platea delle persone che potessero essere vaccinati. Ad oggi invece sono stati acquistati dalla Regione Lombardia le dosi necessarie solo per anziani, bambini sotto i 6 anni e gli operatori santiari. Carmela Rozza, consigliera regionale del PD si schiera dalla parte dei medici di base, in difficoltà nel saper distinguere l’influenza stagionale dai sintomi del covid-19, e sottolinea che i vaccini acquistati da Gallera non bastano.

“Siamo all’ottava gara, la Lombardia è costretta ad acquistare con pagamento anticipato e prezzo quasi doppio rispetto alla prima, e le vaccinazioni sono previste non prima della prima settimana di novembre.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche