×

Apertura scuole a Milano: 33 positivi al Covid dopo la prima settimana

Condividi su Facebook

Dopo la prima settimana di Scuola Ats Milano emana un bollettino per rendere noto i positivi al covid riscontrati

scuole milano covid
scuole milano covid

L’Ats, Agenzia di tutela della salute, di Milano emana il primo bollettino settimanale che rende noto i casi di covid riscontrati nelle scuole. Vediamo nel dettaglio cosa è successo durante la prima settimana di scuola.

I casi di covid nelle scuole di Milano

Ogni martedì l’Ats di Milano emanerà un bollettino settimanale per rendere noto i casi di covid all’interno delle scuole. Durante la prima settimana di scuola sono risultati positivi al covid 33 persone. Conseguentemente 435 persone sono state messe in isolamento fiduciario, perché entrati in contatto coi positivi.
Nel dettaglio i 33 positivi al covid sono 27 studenti, e 6 operatori scolastici. I casi si sono stati riscontrati a Milano città, 14 casi, a Lodi, 3 casi, in provincia di Milano, 16 casi.

Alcuni di questi sono stati riscontrati sin dal primo giorno di scuola. Le persone messe in isolamento sono nel dettaglio 15 operatori scolastici e 420 studenti. Questo perché, per ogni studente che si riscontra essere positivo, sarà messa in isolamento fiduciario l’intera classe.

Genitori e Ats Milano

Al fine di agevolare i genitori, l‘Ats di Milano ha creato il portale “Ripartenza scuole”, dove sarà possibile trovare una serie di domande e risposte in merito all’argomento, una lista di tutti i punti che effettuano tamponi gratis per studenti e personale scolastico ed il modulo da compilare qualora dovessero insorgere eventuali sintomi sospetti.

Un sostegno ulteriore sarà dato inoltre dal referente e/o dirigenti Covid-19 presenti nelle scuole, che potranno direttamente mettersi in contatto con i referenti Ats per domande specifiche, non riscontrate nella sezione dedicata. “Questa forma di collaborazione fra ATS e Scuola, si colloca pienamente nel percorso di sviluppo del modello lombardo di Scuola che Promuove Salute, che guarda alla salute come a un obiettivo comune, e considera l’esperienza scolastica un importantissimo ingrediente per il benessere degli alunni e di tutta la comunità scolastica, a maggior ragione dopo il recente delicato periodo di emergenza sanitaria che ha toccato tutti noi.” Commenta Ats Milano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche