×

Esenzione tasse sui tavolini all’aperto: verso la proroga fino al 2021

Condividi su Facebook

L'esenzione dal pagamento della Tosap permette ai ristoratori di occupare il suolo pubblico con tavolini all'aperto grazie a procedure semplificate.

tavolini all'aperto milano
tavolini all'aperto milano

L’esenzione alla Tosap, ovvero la tassa di occupazione del suolo pubblico, riceverà una nuova proroga. Il decreto che permetteva ai ristoratori di utilizzare tavolini all’aperto su suolo pubblico per limitare la diffusione del coronavirus era già stato prorogato ad agosto fino a fine dicembre.

La nuova proposta avanzata in Senato prevede ora di estendere l’esenzione fino al 2021, anche a Milano.

I tavolini all’aperto a Milano

Se la proroga all’esenzione sui tavolini all’aperto come misura per il coronavirus verrà confermata, lo Stato compenserà i Comuni per circa venti milioni di euro al mese. La misura, avviata nel maggio 2020 in seguito alle riaperture dei locali dopo il lockdown, contempla l’esenzione dal pagamento della Tosap per i ristoratori.

Inoltre la procedura per richiedere il permesso di occupazione è stata semplificata e resa più rapida. Per chiedere l’esenzione basta inviare telematicamente la planimetria, senza dover versare una imposta da bollo. Inoltre è possibile collocare i tavolini anche in zone di particolare interesse paesaggistico senza la necessità di ulteriori autorizzazioni.

L’esenzione dal pagamento della Tosap rientra tra le misure attuate dal governo per agevolare il settore della ristorazione e, allora stesso tempo, favorire misure che impediscano il più possibile i contagi.

A Milano sono stati moltissimi i locali che ne hanno usufruito. Secondo i dati comunicati a luglio da Palazzo Marino, l’ampliamento di occupazione del suolo è stato concesso a più di 1.300 attività.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche