×

Violento temporale si abbatte su Milano: allagamenti e traffico in tilt

Condividi su Facebook

Un violento temporale si sta abbattendo dall'alba su MIlano: diverse le segnalazioni di allagamenti soprattutto a Nord.

maltempo milano temporale

Un violento temporale si sta abbattendo su Milano dall’alba di venerdì 24 luglio. Diverse le chiamate ai Vigili del Fuoco per sottopassi allagati e altri allagamenti soprattutto particolare nella zona Nord, a Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Esondano i fiumi Seveso e Lambro, cosa che ha bloccato il traffico e causato disagi alla circolazione.

Temporale a Milano

Le previsioni meteo lo avevano annunciato e tra la notte di giovedì 23 e venerdì 24 luglio la Lombardia è stata in preda al maltempo. La stessa Protezione Civile aveva emanato un‘allerta meteo di codice arancione (corrispondente a criticità moderata) per l’attesa di nubifragi. Sul nodo idraulico di Milano l’allerta era arancione per il rischio di temporali forti e per rischio idrogeologico, mentre di codice giallo per rischio idraulico.

Sin dalle prime ore del mattino sono state diverse le segnalazioni giunte ai soccorritori per allagamenti. Le immagini condivise sul web mostrano infatti sottopassi colmi d’acqua e tombini che, non riuscendo a sopportare l’intensa precipitazione, hanno dato origine ad un effetto geyser. Le zone più colpite sono quelle a Nord della città dove si è abbattuta anche una violenta grandinata.

Visualizza questo post su Instagram

Piove da ore su Milano, diverse zone della città sono allagate e il fiume Seveso, osservato speciale, è esondato poco prima delle 8. Su Twitter i video dei milanesi (qui Davide Buoncristiano e Gianluca Parla) che riprendono gli effetti della bomba d’acqua: dai tombini si alzano zampilli in zona Foppa, mentre a Niguarda i tombini sono letteralmente saltati inondando le strade. #milano #seveso #esondazione #maltempo #clima #cambiamentoclimatico #Italia #estate #Repost @repubblica_milano . [E.M.]

Un post condiviso da InstaNews (@instanews.italia) in data: 24 Lug 2020 alle ore 12:40 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Situazione critica a Milano, bersagliata da un’ondata di maltempo estremamente violenta. Il Seveso è esondato poco fa, il Lambro ha appena raggiunto la soglia di attenzione. 👆 Segui gli aggiornamenti al link in bio Video di Flavio Bon via Facebook #IconaMeteo

Un post condiviso da IconaMeteo (@iconameteo) in data: 23 Lug 2020 alle ore 11:36 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Oggi Milano marittima ☔️🤦🏻‍♂️💦🌊🌊🌊 [—————————————————] #maltempo #italy #pioggia #instapic #italia #milan #instamilano #meteo #nuvole #city #rain #photography #clouds #paesaggio #mare #estate #sole #sea #nature #landscape #beach #travel #weather #photooftheday #allertameteo #instagood #photo #summer #temporale #pioggia

Un post condiviso da Daniele Lupo (@daniel3_lupo) in data: 24 Lug 2020 alle ore 12:15 PDT

Non solo, l’intensa pioggia ha causato l’esondazione del Seveso intorno alle 7:30. La polizia locale ha infatti riferito che acqua e fango hanno raggiunto viale Fulvio Testi e Ca’ Granda. Stessa situazione per il Lambro che ha raggiunto la sua capienza massima. Tutto ciò ha causato difficoltà per le linee tranviarie e il blocco della circolazione dei treni tra le stazioni di Cadorna e Bovisa. Molte persone sono rimaste poi bloccate all’interno delle loro vetture in particolare tra le vie Arbe e Sarca in zona Niguarda. I Vigili del Fuoco sono intervenuti anche per soccorrere diversi individui rimasti chiusi negli ascensori.


L’ondata di maltempo ha interessato quasi tutta la regione. Anche nella bergamasca vento, pioggia e grandine sono state le protagoniste, tanto che le strade di Colognola sono apparse completamente allagate creando problemi alla circolazione. Secondo i meteorologi la perturbazione dovrebbe lasciare il territorio in mattinata e concedere spazio ad una giornata nuvolosa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche