×

Riapertura Duomo di Milano: “Dal 18 maggio riprendono le celebrazioni”

Condividi su Facebook

La riapertura del Duomo di Milano è prevista peril 18 maggio: già dalla mattina di lunedì si svolgeranno le prime funzioni.

Il 18 maggio è la data scelta per la riapertura del Duomo di Milano: dalle 8 del lunedì mattina riprendono le principali funzioni. A distanza di qualche settimana si organizzeranno anche le visite dei turisti, il tutto con distanziamento e protezioni.

Duomo di Milano: riapertura dal 18 maggio

La Veneranda Fabbrica ha annunciato tutti gli orari per i giorni della prima settimana. Durante i giorni feriali le celebrazioni si svolgeranno alle 8, alle 11, alle 13 e alle 17. Così riprenderanno anche l’Angelus alle 12, le Lodi e il Rosario. Per le confessioni bisognerà portare ancora pazienza, fino al 25 maggio. Non potranno fare ingresso tutti coloro che presentano sintomi influenzali respiratori, temperatura corporea uguale o superiore ai 37.5 gradi o che hanno avuto contatti con positivi al Covid-19 nei giorni precedenti. Saranno rigorosi i controlli per far rispettare la distanza di sicurezza e l’utilizzo di dispositivi di protezione, partendo dalle mascherine.


L’8 marzo 2020, coerentemente con le disposizioni del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano ha sospeso l’accesso al Complesso Monumentale per i turisti – spiegano nel comunicato -. Dal giorno 18 maggio riprenderanno anche in Cattedrale le celebrazioni con concorso di popolo nel rispetto delle modalità indicate da tali provvedimenti e secondo quanto stabilito per il Duomo dal Capitolo Metropolitano“. Per quanto riguarda le visite turistiche non c’è ancora una data, ma la Veneranda Fabbrica si sta organizzando per riprendere in totale sicurezza. “In questo periodo di parziale sospensione di tale attività – raccontano – il Duomo di Milano continua a raccontarsi virtualmente attraverso immagini a 360 e concerti“. Le messe riprenderanno su tutto il territorio lombardo e le parrocchie stanno cercando le migliori soluzioni. C’è chi ha attivato la prenotazione online e chi sta installando dei semafori visrtuali per indicare la capienza.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche