×

Coronavirus, stop test sierologici a Sesto e Milano: troppe richieste

Condividi su Facebook

A causa dell'alto numero di richieste in 24 ore, sono stati sospesi i test sierologici per il coronavirus nei comuni di Milano e Sesto San Giovanni.

coronavirus-test-sierologici

A meno di 24 ore dal loro annuncio sono stati sospesi i test sierologici per il coronavirus gestiti dal gruppo MultiMedica nei comuni di Milano e Sesto San Giovanni. Lo stop si è reso necessario a causa dell’eccessivo numero di richieste ricevute per eseguire i test, che ricordiamo erano totalmente gratuiti e potevano essere effettuati nelle strutture sanitarie dell’Irccs MultiMedica di Sesto San Giovanni e dell’Ospedale San Giuseppe di Milano.

I test sierologici continuano tuttavia ad essere effettuati negli altri comuni della città metropolitana di Milano dove il servizio era già presente.

Coronavirus, sospesi i test sierologici

In una nota ufficiale diramata dallo stesso gruppo MultiMedica nella giornata di martedì 21 aprile viene infatti spiegato: “Lo studio su popolazione, approvato dal Comitato Etico dell’Irccs MultiMedica, dedicato all’analisi del contagio da Covid-19 nei Comuni di Milano e di Sesto San Giovanni, è tarato su un campione definito di popolazione, incompatibile con l’alto numero di richieste pervenute in meno di 24 ore“.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, test sierologici per i conducenti Atm: l’annuncio di Sala

Da qui la decisione di sospendere i test sierologici a seguito dell’impossibilità di gestire l’enorme numero di richieste giunte nei due ospedali: “Per questo, in accordo con Regione Lombardia, il Gruppo MultiMedica ha convenuto di sospendere temporaneamente il reclutamento, che ripartirà a breve, dopo che il protocollo di studio sarà stato condiviso con altre strutture sanitarie lombarde”.


Il messaggio del sindaco di Sesto

Nei giorni precedenti era stato lo stesso sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano ad annunciare l’avvio dei test sierologici nel territorio del comune alle porte di Milano.

In un messaggio alla cittadinanza, il sindaco infatti dichiarava: “I cittadini sestesi potranno sottoporsi gratuitamente ai test sierologici che con un semplice prelievo di sangue permettono di capire chi ha già contratto l’infezione da Covid-19 e ha sviluppato gli anticorpi contro il virus”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche