×

Nuova apertura per Moncler: il negozio aprirà in Galleria Vittorio Emanuele a Milano

La celebre azienda tessile da' il via al secondo flagship milanese

Moncler

Doppietta per Moncler a Milano: l’inimitabile marchio famoso per i suoi lussuosi piumini apre il secondo flagship store in Galleria Vittorio Emanuele.

Moncler Milano: il nuovo negozio

Il nuovo negozio, realizzato su due piani, occupa 630 metri quadrati ricavati all’interno dell’ex Urban center.

Lo studio di architettura Gilles&Boissier si è occupato della progettazione degli interni, dedicando una grande attenzione alla conservazione e al restauro degli elementi decorativi del palazzo: i soffitti in stucco e le decorazioni in foglia d’oro sono stati riportati alla magnificenza originale. Il negozio ospita le ultime collezioni Moncler uomo, donna e enfant, lo skiwear oltre a Moncler Grenoble e tutte le ultime collaborazioni di Moncler Genius. Il secondo piano è invece dotato di aree private che offriranno ai clienti ulteriore privacy e un’eccezionale comfort zone.

La boutique accoglie anche il primo Candy Corner di Moncler: un’esposizione esclusiva di dolci e creazioni di Stratta, una delle più antiche e rinomate pasticcerie di Torino.

Nuovo negozio Moncler Milano: la nota della società

La società fa sapere attraverso una nota: Ogni dettaglio è stato scrupolosamente pensato senza trascurare nulla: la nuova boutique di Galleria unisce armoniosamente passato e nuovo per regalare ispirazioni inaspettate e rendere indimenticabili i momenti di contatto con il brand.

Ricercati stucchi classici e decorazioni in legno, mobili raffinati e arredi preziosi conferiscono carattere e unicità agli ambienti alternandosi alle superfici in marmo e vetro, alle grafiche monocromatiche e alle scale in metallo nero. Una particolare installazione creata dallo studio Humans since 1982 collega i due piani del flagship, divenendo fulcro visivo dello spazio, al confine tra orologio analogico all’avanguardia e opera d’arte cinetica“.

Nuovo negozio Moncler Milano: il fatturato della società

Fondata nel 1952 a Monestier-de-Clermont da René Ramillon, Moncler è stata acquistata nell’anno 2003 da Remo Ruffini -presidente, nonché amministratore delegato-. La società è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano e nel 2020 ha registrato un fatturato per oltre 1,4 miliardi di euro oltre ad un utile netto di 300,4 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Via della Spiga a Milano: i negozi di lusso

Leggi anche

Contents.media