×

Disagi sulla metropolitana verde M2: treni rallentati e in ritardo

Guasto agli impianti nella stazione di Caiazzo: la situazione

Metropolitana M2, i treni della verde viaggiano in ritardo: le cause

Nella mattinata di venerdì 4 novembre, intorno alle ore 8.30, la circolazione dei treni sulla metropolitana M2 di Milano è stata rallentata.

Treni rallentati M2: “I treni potrebbero restare fermi diversi minuti”

Il disservizio è stato causato da un problema agli impianti nella stazione di Caiazzo.

I tecnici di Atm sono intervenuti immediatamente per risolverlo. Atm ha reso noto attraverso un tweet: “La circolazione sulla linea è rallentata e i treni potrebbero restare fermi diversi minuti”.

Intorno alle ore 11.15 l’Azienda di trasporti milanesi ha segnalato sul sito che il guasto è stato riparato: “I treni stanno viaggiando per tutte le destinazioni ma alcuni potrebbero essere ancora rallentati.

Ci scusiamo.”

Treni rallentati M2: nuovo sciopero in arrivo

Nella giornata di venerdì 11 novembre l’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale.

A Milano rischiano di fermarsi i treni delle quattro linee metropolitane di Atm, i bus e i tram.

L’agitazione durerà 4 ore, ma non sono stati ancora comunicati gli orari effettivi della manifestazione.

Nella nota diffusa online dal sindacato Usb si legge: “È necessario abbandonare la perversa politica e cultura dell’invio delle armi in Ucraina e dare priorità alle problematiche del lavoro: risolvere le difficoltà dei lavoratori che con 1200 euro al mese sono diventati i nuovi poveri ed intervenire con fermezza e senza indugio per fermare la strage di morti sul lavoro, investendo sulla sicurezza ed inserendo il reato di omicidio sul lavoro”.

LEGGI ANCHE: Prolungamento della metro gialla verso Paullo: ipotesi o realtà?

Leggi anche

Contentsads.com