×

Il Passante ferroviario rimane a metà: mancano all’appello le linee S2 e S6

Rinviata la ripresa del servizio lungo le tratte delle linee S2 e S6: le motivazioni

Il Passante ferroviario rimane a metà: quando riapriranno le linee S2 e S6?

Il ritorno della S2 e della S6 era atteso per questa settimana, ma ci vorrà più tempo del previsto.

Passante ferroviario a metà: perché le linee S2 e S6 non sono ancora state riaperte

Lo scorso 29 agosto è stato parzialmente riattivato il servizio ferroviario lungo la tratta Milano Bovisa e Milano Porta Vittoria.

Attualmente, solo le linee S1, S5 e S13 viaggiano lungo il Passante ferroviario di Milano. Trenord aveva previsto la riattivazione completa intorno alla metà di settembre, ma qualche giorno fa è arrivata la notizia che le ultime due linee necessiteranno di ulteriore tempo prima di essere ripristinate.

Le tempistiche si sono allungate a causa della manutenzione delle ruote dei treni. Gli operai hanno lavorato per riportare sulle rotaie il maggior numero di convogli, ma la quantità di lavoro non è stata ancora stata smaltita completamente.

Passante ferroviario a metà: le cause

Tra le possibili cause della sospensione della circolazione nel Passante Ferroviario di Milano spiccava il guasto dell’impianto ingrassatore dei binari, che tra Milano Dateo e Milano Porta Vittoria aveva provocato un’anomala usura. La procura aveva sequestrato la porzione di binario, ma una volta riparato il malfunzionamento, l’usura continuava a ripresentarsi. Pertanto, Rfi ha deciso di sostituire il binario.

Nel frattempo, proseguono i controlli per verificare se il problema si sia risolto.

L’Ansfisa, agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria, monitora la situazione. “L’Agenzia è sempre in contatto con le due società che dovranno riferire periodicamente, con cadenza ravvicinata, sull’esito delle attività di verifica che, come è noto, proseguono”, spiegano. E proseguono: ” Le due aziende stanno procedendo, correttamente, per successivi passi, avendo sempre cura del controllo del mantenimento di idonee condizioni di sicurezza dell’esercizio”.

LEGGI ANCHE: Linea Blu, a fine ottobre apre il primo tratto della M4 da Linate

Leggi anche

Contents.media