×

Sciopero Trenord 15 maggio: “Non mettetevi in viaggio, nessuna fascia di garanzia”

Domenica 15 maggio Trenord non potrà effettuare alcun servizio minimo di garanzia: previsti grandi disagi

Sciopero 15 maggio, Trenord fa appello ai viaggiatori: "Non usate il treno"

La giornata di domenica 15 maggio si prospetta molto difficile per il trasporto ferroviario.

Sciopero Trenord: ripercussioni e caos

Le rappresentanze sindacali unitarie di Trenord hanno indetto uno sciopero: per l’intera giornata, in Lombardia, sono previste forti ripercussioni sulla circolazione di regionali, suburbani e convogli del collegamento aeroportuale Malpensa Express.

Sciopero Trenord: le tratte interessate

Trattandosi di una giornata festiva, secondo quanto previsto dalla normativa vigente, Trenord non potrà attuare alcun servizio minimo di garanzia. L’azienda ha sconsigliato ai viaggiatori di mettersi in viaggio. Lo sciopero interesserà anche i servizi effettuati da personale Trenord che collegano la Lombardia alle regioni limitrofe – Veneto, Emilia Romagna, Piemonte –, i treni del mare verso la Liguria e i collegamenti transfrontalieri con il Canton Ticino, nelle sole tratte italiane.

Sciopero Trenord: il collegamento aeroportuale

Per quanto riguarda il collegamento aeroportuale, qualora i Malpensa Express non dovessero circolare, saranno previsti autobus sostitutivi tra Cadorna e Malpensa e tra Stabio e Malpensa, senza fermate intermedie.

Per ulteriori informazioni sull’andamento della circolazione è possibile consultare il sito o l’App Trenord.

LEGGI ANCHE: Metro M3, il nuovo sistema per velocizzare i convogli: 120 secondi d’attesa

Leggi anche

Contents.media