×

Iniziano i lavori in metro a Milano: coinvolte M5, M2 e M1

Condividi su Facebook

Le linee delle metro di Milano M1, M2 e M5 saranno soggette a lavori: le modifiche serali e la durata dei cantieri.

Lunedì 20 luglio 2020 iniziano i lavori sulle linee della metro di Milano. Fino ai primi giorni di settembre 2020 alcune corse serali della M5 e della M2 si effettueranno attraverso mezzi di superficie. Sulla M1, invece, i cantieri non influenzeranno in alcun modo i percorsi e gli orari.

Lavori sulle linee metro di Milano

Prima protagonista di questa fase di lavori in città è la linea M5. L’azienda di Foro Bonaparte spiega nel suo comunicato che i disagi sono dovuti al completamento del terzo grattacielo in piazza di Tre Torri. Di conseguenza l’omonima stazione sarà soggetta a interventi infrastrutturali. Quindi, da lunedì 20 luglio a venerdì 28 agosto, il servizio sarà interrotto tra le stazioni di Lotto e Domodossola.

Nella tratta interessata – specificano nel comunicato – dal lunedì al venerdì dalle ore 21.30, il servizio sarà effettuato con bus sostitutivi. Lungo le tratte di Domodossola-Garibaldi e San Siro Stadio-Lotto gli spostamenti saranno garantiti con un treno navetta che viaggerà su un unico binario“.

Nello stesso periodo proseguirà anche il rinnovo della M2: sempre dal 20 luglio al 28 agosto, dal lunedì al venerdì, le ultime corse tra Codogno Nord e Cascina Gobba saranno possibili grazie agli autobus sostitutivi. Per quanto riguarda la M1 – in attesa di capire cosa si deciderà per i progetti futuri – e le modifiche per i tornelli nella stazione Duomo, l’azienda specifica: “Il cantiere non modificherà il servizio: i lavori, che termineranno il 4 settembre, saranno infatti suddivisi in più fasi per permettere l’accesso e l’uscita dei passeggeri dalla stazione“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche