×

Nuovi Frecciarossa, da Milano a diverse destinazioni per l’estate 2020

Condividi su Facebook

Obiettivo turismo ferroviario, dopo il lockdown: per l'estate 2020 nascono nuovi Frecciarossa da Milano a diverse destinazioni.

Nuovi Frecciarossa da Milano per l'estate 2020
Nuovi Frecciarossa da Milano a diverse destinazioni.

Nuovi treni Frecciarossa da Milano a varie destinazioni del Nord, Centro e Sud Italia. Trenitalia punta a rilanciare il turismo nazionale in tempi di Coronavirus, per l’estate 2020 dopo il periodo di fermo dovuto al lockdown. Dal momento in cui è possibile ormai spostarsi tra Regioni, la flotta di treni ad alta velocità viene potenziata.

Nuovi Frecciarossa, tariffe speciali

Su tutti i treni regionali e in ogni destinazione, tariffe speciali da mercoledì 24 giugno con biglietto unico a 49 su quattro weekend, o a 149 per tutti i fine settimana. Da fine giugno e per l’intero periodo estivo, bambini e ragazzi fino ai 15 anni viaggiano gratis sui regionali.

Da Milano a Reggio Calabria

Dal 3 giugno 2020, la tratta servita da Frecciarossa unisce Torino e Milano con Reggio Calabria senza cambi intermedi. Da domenica 14 giugno, raddoppiano invece i collegamenti diretti con fermate a Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni. Due dei quattro treni fermano anche a Sapri, Vallo della Lucania, Agropoli e Pisciotta-Palinuro.

Milano-Levante-Argentario

Nuovi collegamenti con il Frecciarossa per raggiungere il Levante ligure, Versilia, Argentario da Milano e Roma. Attivate due tratte con Frecciarossa 1.000 Milano-Liguria-Versilia-Argentario-Roma (fermate a Pavia, Genova Piazza Principe, Genova Brignole, Santa Margherita, Rapallo, Sestri Levante, Monterosso, La Spezia Centrale, Forte dei Marmi, Viareggio, Pisa, Livorno, Campiglia Marittima, Grosseto, Orbetello, Capalbio e Civitavecchia).

Da Milano al mar Adriatico

Novità anche tra Milano e Ancona, con due nuovi collegamenti Frecciarossa con fermate a Bologna, Rimini, Riccione, Pesaro. Ben 40 treni al giorno dovrebbero partire verso tali destinazioni. Ulteriori tratte anche da da Firenze per la Puglia e da Bolzano verso Ancona: due Frecciarossa weekend Bolzano-Ancona (fermate a Trento, Rovereto, Verona, Bologna, Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro e Senigallia) e due Frecciargento, tutti i giorni, sulla Firenze-Roma-Puglia (fermate a Roma Tiburtina, Roma Termini, Caserta, Benevento, Foggia, Barletta, Bari, Monopoli, Ostuni, Brindisi e Lecce).

La tratta Milano-Bolzano

In tutta la Penisola, sono previsti 700 collegamenti al giorno per raggiungere, con i regionali, le più belle località marittime. Potenziate anche le tratte che collegano con Valle d’Aosta, Trentino Alto-Adige e Lago di Garda. Da Milano si arriva a Bolzano nel weekend con fermate a Brescia, Peschiera del Garda, Verona, Rovereto, Trento e Ora, in aggiunta alle due tratte già previste da lunedì a venerdì. Il collegamento Napoli-Torino sarà prolungato nel weekend (venerdì, sabato e domenica) fino a Bardonecchia, con fermata a Oulx.

“FrecciaLink” per andare in montagna

Per raggiungere invece valli alpine e località di montagna, FrecciaLink propone una soluzione intermodale con treno più bus in direzione Madonna di Campiglio, Cortina d’Ampezzo, la Val Gardena, la Val di Fassa, Val di Fiemme e Cortina d’Ampezzo.

Toscana e Lazio in Frecciarossa

Sempre da Milano, due nuove tratte dirette Frecciarossa giornaliere da e per Chiusi-Chianciano Terme con fermate a Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Napoli e Salerno. Per la prima volta, l’alta velocità raggiunge Frosinone e Cassino, con collegamenti diretti da e per Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Luciano Baldini

Dovrebbero farlo anche per il Salento.


Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche