×

Processo contro Atm per il rumore

Condividi su Facebook

Metropolitana Milano

La metropolitana è certamente un mezzo molto comodo e per milioni di persone anche indispensabile perchè permette di raggiungere quotidinamente il proprio posto di lavoro senza bisogno di utilizzare la propria automobile e quindi trascorrere gran parte del tempo in mezzo al traffico.

L’amministrazione comunale è consapevole di quanto la metro sia utile ed è per questo che sono stati iniziati i lavori per poter estendere la sua tratta anche in zone del capoluogo lombardo che finora non sono attraversate dai mezzi pubblici, anche se c’è chi ritiene che il modo in cui stia funzionando la metropolitana milanese non sia poi così consono. E’ stato infatti lanciato un allarme da parte del Codacons, l’associazione che opera in tutto il territorio italiano per cercare di tutelare i diritti dei consumatori, che ritiene che la metropolitana viaggi in un modo un po’ troppo rumoroso causando quindi anche dei problemi alla salute delle persone che viaggiano a bordo.

Non ci si vuole però fermare qui e così il prossimo 6 maggio è previsto l’inizio di un processo in cui Roberto Massetti, che in passato era il legale che rappresentava l’azienda dei trasporti milanesi, dovrà presentarsi a giudizio e quindi cercare d discolparsi da questa accusa. Per cercare di dimostrare questa convinzione sono state fatte apposite richieste, che si erano giò verificate in passato, in cui si è osservato che ci sono zone in cui il mezzo viaggia e il numero dei decibel che vengono emessi sono decisamente superiori al lomite del consentito e sarà quindi necessario in caso di condanna che si cerchi di correre al più presto ai ripari.

Immagine tratta dal sito www.cronacacity.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche