×

Stazione Centrale: muore clochard ma nessuno si accorge

Condividi su Facebook

Era morto nella sala d’aspetto della Stazione Centrale di Milano ma nessuno se n’era accorto. Il clochard, conosciuto come il signor Franco, 70 anni, la mattina dell’Epifania era seduto con la testa reclinata sulla spalla nella sala d’attesa vicino al binario sei , e alle tante persone presenti aveva dato l’impressione di dormire.

A riscontrare la morte sono stati i medici dell’infermeria alle 10 del mattino. Secondo i dottori l’uomo era morto da almeno un’ora. Il signor Franco era conosciuto alla Centrale. Uno dei tanti clochard presenti, con la differenza che per sbarcare il lunario si offriva come facchino portando le valige dei viaggiatori fino ad altri binari, ai bus per gli aeroporti, o ai taxi. Non chiedeva mai un euro anche se gli davano sempre la mancia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche