×

Ricandidatura del Sindaco Sala, Pisapia: “Elemento di chiarezza”

Condividi su Facebook

Pisapia approva la ricandidatura del Sindaco Beppe Sala definendola un "positivo elemento di chiarezza" e "una garanzia per le sfide della città".

sindaco sala milano
sindaco sala milano

Il commento di Pisapia in favore della ricandidatura di Beppe Sala a Sindaco di Milano. L’ex primo cittadino ha definito questa scelta un positivo elemento di chiarezza in un momento particolare per la città” che dovrà affrontare la crisi innescata dal Coronavirus.

Ricandidatura del Sindaco Sala: il commento di Pisapia

Pisapia interviene in favore della ricandidatura del Sindaco Sala a Milano, confermando così anche il sostegno degli ex arancioni. “Milano negli ultimi dieci anni ha fatto importanti passi avanti in molti campi, dalla mobilità alla cultura diffusa, dall’internazionalizzazione alla spinta per l’innovazione, dall’attenzione ai diritti civili e sociali fino al sostegno verso le fasce più deboli della popolazione” spiega Pisapia raccontando i successi della città da quando è governata dalla sinistra, prima col suo mandato iniziato nel 2011 e poi con quello di Sala, in carica dal 2016.

Ora però la città dovrà affrontare non solo le problematiche ordinarie di una grande città come Milano, ma anche le conseguenze che il Coronavirus ha portato con sé. “Per il futuro sarà necessario non solo proseguire nella direzione di questi anni ma, pensare anche a una nuova fase per affrontare al meglio le conseguenze della pandemia, con Sala e una coalizione di centrosinistra, progressista e civica, ci sia la garanzia di poter affrontare le sfide che attendono la nostra città” conclude Pisapia.

Ed è quanto sembrerebbe di fatti star già facendo il Sindaco Sala, che ha più volte sottolineato come sia fondamentale aver presente che dopo il Coronavirus sarà peggiore della seconda guerra mondiale e ci sarà bisogno di utilizzare in maniera strategica soprattutto il Recovery Fund, come ad esempio avviare una svolta green della città. Sicuramente, ora che la sua ricandidatura è ufficiale, il sindaco avrà modo di chiarire a tutti anche quali sono i suoi piani qualora venisse rieletto alle prossime comunali, previste per la primavera del 2021, e su cui sembrerebbe non ci siano più dubbi che si faranno.

Leggi anche

Contents.media