×

Comunali Milano 2021: il centrodestra pensa a Paolo Veronesi

Condividi su Facebook

Il centrodestra avrebbe proposto a Paolo Veronesi di essere il candidato a sindaco di Milano per le comunali 2021 ma per il momento nessuna conferma.

comunali milano paolo veronesi
comunali milano paolo veronesi

Dopo aver atteso a lungo una risposta finalmente si inizia a sentire il nome del possibile candidato a sindaco di Milano per il centrodestra per le Comunali del 2021: si tratterebbe di Paolo Veronesi, figlio di Umberto Veronesi, chirurgo, docente universitario dell’Università di Milano e presidente della Fondazione Veronesi.

“Sono lusingato dalla proposta — ha affermato — e sto pensando se sia possibile conciliare i miei impegni da chirurgo e da professore universitario con il ruolo di sindaco.” Commenta il possibile candidato del centrodestra.

Comunali 2021: la candidatura di Paolo Veronesi

Il centrodestra ad oggi non aveva ancora svelato le carte in tavola. Le dichiarazioni erano prevalentemente smentite. Prima la smentita della candidatura di Ferruccio Resta, poi la smentita di Gallera, seguita dalla notizia della possibile candidatura nientemeno che di Silvio Berlusconi.

Adesso finalmente esce fuori un possibile nome, quello di Paolo Veronesi. Salvini aveva già dichiarato che il centrodestra cercava un candidato sindaco di Milano proveniente non dalla politica ma tra personalità forti, che conoscono bene il territorio, e Paolo Veronesi sembrerebbe proprio il candidato ideale: docente universitario, chirurgo nonché direttore dell’Unità di chirurgia senologica integrata dell’istituto Europeo di Oncologia, e anche impegnato nel sociale come Presidente della Fondazione Veronesi.

Ma non solo, è anche autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche, oltre 22 capitoli di libri, e ha partecipato ad oltre 200 congressi nazionali ed internazionali, oltre che essere presidente del XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Oncologica (SICO). “Sono lusingato dalla proposta — ha affermato Paolo Veronesi — e sto pensando se sia possibile conciliare i miei impegni da chirurgo e da professore universitario con il ruolo di sindaco.” Nessuna smentita quindi ma solo un’attesa di conferma.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche