×

Dramma a scuola: morto il bimbo precipitato dalle scale

Confermata la morte cerebrale per il bambino di 5 anni caduto dalle scale alla scuola Giovanni Battista Pirelli.

dramma scuola bambino precipita morte cerebrale
dramma scuola bambino precipita morte cerebrale

Momenti di paura venerdì mattina in una scuola elementare milanese, dove un bambino di 5 anni è precipitato dalla tromba delle scale precipitando nel vuoto per ben due piani. Le informazioni in merito sono ancora frammentarie, ma da quanto si apprende la tragedia si sarebbe consumata attorno alle 9.45 alla scuola Giovanni Battista Pirelli, in zona Niguarda. Sul posto sono intervenuti i soccorsi che hanno immediatamente trasportato il piccolo nel vicino ospedale. Il piccolo è stato dichiarato morto.

Morto il bimbo precipitato

La morte è avvenuta la mattina di martedì 22 ottobre, ma la conferma è giunta solo dopo gli accertamenti (durati circa sei ore) per verificare la morte cerebrale. Il bimbo è deceduto dopo quattro giorni trascorsi all’ospedale Niguarda, dove è stato operato. La Procura ha aperto un’inchiesta per omessa vigilanza.

Sospetta morte cerebrale

Sono stati avviati i procedimenti per l’accertamento della morte cerebrale sul bimbo precipitato dalle scale della scuola Pirelli a Milano.

La notizia è stata diffusa dal personale sanitario dell’ospedale Niguarda. Il piccolo ha riportato un grave trauma cranico, provocato dall’impatto da 12 metri di altezza. I medici hanno tentato di ridurre l’ematoma durante un lungo e delicato intervento chirurgico,.

Dramma a scuola

Per motivi ancora in via di chiarimento, il bambino è precipitato nel vuoto per diversi metri scatenando il panico tra le insegnanti e il personale scolastico che in quel momento era nel pieno della giornata scolastica. Sul posto sono intervenute due ambulanze, un’auto medica e i carabinieri che si stanno occupando di chiarire come siano andate realmente le cose. La vittima dell’incidente sarebbe un bambino iscritto alla prima elementare dell’istituto, finito in ospedale in condizioni gravissime. I soccorsi lo hanno caricato in ambulanza per trasportarlo al vicino ospedale Niguarda.

Il mezzo di soccorso è stata scortato da una pattuglia dei carabinieri.

Bimbo precipitato per 6 metri

I militari sono al lavoro nella scuola per acquisire maggiori informazioni sulla dinamica dei fatti e ricostruire quanto accaduto. Stando ad una prima ricostruzione, il bambino avrebbe scavalcato la ringhiera perdendo l’equilibrio. Sarebbe precipitato nella tromba delle scale da un’altezza di circa 6 metri riportando traumi e lesioni. Al momento dal nosocomio non sono giunte informazioni ufficiali sulle condizioni del piccolo.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche