×

Riaperto il Palazzo Reale di Milano: le mostre in corso e le novità

Riapre il Palazzo Reale di Milano e ritornano visitabili le sue mostre, con alcune novità.

Palazzo Reale

ambiano le regole per accedere al Palazzo Reale di Milano e con esso le tre mostre visitabili. Ecco quali sono e le novità da sapere prima di andare al museo.

Le mostre al Palazzo Reale di Milano

Il 27 aprile ha riaperto il Palazzo Reale con le sue bellissime mostre ma grazie al rallentamento dell’epidemia in città, a partire dal 22 maggio, sono state introdotte nuove regole per accedere al sito e alle mostre in programma.

Novità per visitare le mostre del Palazzo Reale di Milano

A partire dal 22 maggio infatti non è più obbligatorio prenotare la visita al Palazzo Reale di Milano in settimana, resta obbligatorio solo nel weekend. Sarà sufficiente recarsi alla biglietteria per entrare e visitare le mostre. Inoltre, con il posticipo del coprifuoco alle 23:00 si estendono anche gli orari d’ingresso. Dal 10 giugno si potrà entrare fino alle 21:30, avendo così la possibilità di visitare il sito fino alle 22:30.

Le mostre al Palazzo Reale di Milano

Sono tre attualmente le mostre visitabili al Palazzo Reale di Milano. Visitabile fino a luglio 2021 la mostra “Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600”, che ci permetterà di conoscere artiste talentuose che per troppo tempo sono state dimenticate. Visitabile fino ad agosto invece la mostra fotografica che ci ricorda il talento di Margaret Bourke White, famosa fotografa tra il 1930 e il 1970, prima fotografa straniera a poter scattare foto nell’URSS e autrice di famosi reportage per il settimanale Life.

Infine, visitabile fino a settembre, la mostra “Divine e Avanguardie”, una mostra dedicata all’arte russa, che mette a confronto la donna come è rappresentata dall’arte con opere di famose artiste russe particolarmente innovative nel loro stile.

Leggi anche

Contents.media