×

L’anno d’oro dei libri usati: a Milano li acquistano 8 lettori su 10

L'Osservatorio dell'Associazione Italiana Editori (AIE), insieme a Bookcity, ha realizzato una ricerca sull'acquisto e sulla lettura di libri

A Milano 8 lettori su 10 acquistano libri usati

Nell’ultimo anno, il 22% dei milanesi ha acquistato almeno un libro usato. Tra i grandi lettori, la percentuale si alza all’80%. Questo è quanto emerso dalla ricerca dell’Osservatorio dell’Associazione Italiana Editori (AIE) sull’acquisto e sulla lettura di libri nel Comune di Milano, realizzata in collaborazione con Bookcity su dati di PepeResearch.

L’anno d’oro dei libri usati, Peresson: “La media dei libri comprati è 3,1”

Milano, nominata capitale della lettura in Italia, ha capito che leggere libri “riciclati” non solo aiuta l’ambiente, ma permette anche di risparmiare e di trovare volumi rari, come prime edizioni, testi per collezionisti, e numerose novità.

Giovanni Peresson, responsabile dell’ufficio studi dell’AIE, afferma: “Tra i lettori di libri, che a Milano sono il 57% della popolazione sopra i 14 anni, chi compra usato è il 36%.

La media dei libri comprati è 3,1: numeri che delineano uno spazio di mercato rilevante”. E aggiunge: “I dati dell’Osservatorio sull’acquisto e la lettura di libri nel Comune di Milano, per la parte riguardante il libro di seconda mano, mostrano la vitalità di un mondo ancora in parte inesplorato e che coinvolge e appassiona soprattutto giovani e forti lettori. Milano si conferma, ancora una volta, una città dalla forte curiosità culturale e intellettuale: per questo serve un Osservatorio permanente sui consumi culturali nel Comune di Milano e dell’Area metropolitana.”

L’anno d’oro dei libri usati: un po’ di percentuali

I libri usati vengono acquistati dal 24% delle donne e dal 19% degli uomini. Il 91% degli acquisti proviene dalla fascia d’età 15-17 anni, il 56% dai 18-24 e il 37% dai 45-54. In percentuale, i laureati sono i più numerosi: 27%. Non solo usato scolastico: gli acquirenti prediligono per un buon 60% i romanzi. Di moda anche biografie, manuali, illustrati e volumi simili, pari al 37%.

Il 19% dei compratori acquista libri universitari, mentre il 5% si dedica a fumetti e graphic novel.

L’anno d’oro dei libri usati: il 6% degli acquisti è online

Il 94% degli acquisti viene effettuato nelle librerie fisiche: un buon indicatore per i librai; solo il 6% viene praticato online. Non mancano le bancarelle di libri, i mercatini, le fiere, le manifestazioni come il Salone della Cultura. Ogni seconda domenica del mese, in piazza Diaz, si tiene la manifestazione “Vecchi libri in piazza”, conosciuta ed apprezzata dal 71% dei milanesi.

LEGGI ANCHE: ‘Il libro’ di Milano chiude i battenti: “Eravamo un punto di riferimento”

Leggi anche

Contents.media