×

Fuorisalone 2022, le installazioni in Università Statale a Milano

Dal 6 al 13 luglio sarà possibile visitare la mostra della rivista Interni

Fuorisalone Milano 2022: le installazioni in Università Statale

In occasione del Fuorisalone 2022 la rivista Interni ha scelto il tema della ri-generazione.

Installazioni Fuorisalone Università Statale: le location

La mostra, allestita negli spazi della sede centrale dell’Università Statale di Milano, in via Festa del Pedono 7, sarà visitabile fino a lunedì 13 giugno.

L’esposizione verrà dislocata anche in tre importanti location della città con installazioni presso l’Audi House of Progress, in piazza Cordusio; l’Orto Botanico di Brera (via Fratelli Gabba) e lo spazio Cappellini agli IBM Studios Milano in piazza Gae Aulenti.

Installazioni Fuorisalone Università Statale: i temi

Oltre 40 installazioni disponibili. In questa edizione i temi principali sono la nuova estetica della sostenibilità, la natura in città, l’intelligenza artificiale per un design innovativo e un futuro nuovo attraverso un design consapevole.

Per sviluppare la mostra “Interni Design Re-Generation”, Interni ha posto la seguente domanda ai progettisti e alle aziende: “In che modo il design, con il suo approccio di ricerca a cavallo tra tecnologia e human factors, può portare a quella ri-nascita e trasformazione di cui il pianeta (e noi con lui) ha così disperatamente bisogno?”.

Installazioni Fuorisalone Università Statale: date e orari

Inevitabilmente, la sostenibilità è il valore per una nuova qualità della vita.

Le nuove proposte progettuali verranno raccontate negli spazi della Statale con allestimenti e installazioni nel Cortile d’Onore e negli altri cortili dello storico complesso della Ca’ Granda che ospita l’Università Statale.

È possibile visitare la mostra nella sede dell’Università Statale di Milano e all’Orto Botanico di Brera dal 6 al 13 giugno dalle ore 10 alle ore 24.

LEGGI ANCHE: Fuorisalone, strade chiuse al traffico: “Usate i mezzi pubblici o lo sharing”

Leggi anche

Contents.media