×

Fuorisalone 2022, Base ospita Ikea Festival: tutte le iniziative

Dal 6 al 12 giugno Ikea Festival sarà a Base Milano con installazioni e nuove collezioni

Fuorisalone 2022, Base ospita Ikea Festival dal 6 al 12 giugno: le iniziative

In occasione del Fuorisalone, dal 6 al 12 giugno Base ospita Ikea Festival, una settimana di talk, incontri, presentazioni di nuove collezioni ed eventi serali, in compagnia di designer e artisti internazionali.

Ikea Festival: esperienze uniche ed esclusive

Quest’anno le tematiche centrali del Fuorisalone saranno Spazio e Tempo.

Il brand svedese porterà negli spazi di Base diversi momenti ed esperienze legati alla vita in casa e al design dei nostri spazi. I visitatori scopriranno un’installazione esclusiva che sarà visibile per tutta la settimana ed esperienze pop-up uniche che si trasformeranno di giorno in giorno.

Ikea Festival: gli ospiti

All’evento parteciperanno Fredrika Inger, Global Range Manger di IKEA of Sweden, il Design Manager Johan Ejdemo, i designer interni Mikael Axelsson e Friso Wiersma, la designer britannica Ilse Crawford, la designer Sabine Marcelis, residente a Rotterdam, e molti altri.

Inoltre, sarà possibile vivere esperienze musicali ed eventi serali con artisti internazionali. Tutte le iniziative sono gratuite.

Ikea Festival: l’installazione Ögonblick – A Life at Home Exhibition

Fredrika Inger, Global Range Manager di IKEA Svezia, afferma: “Siamo felici di essere tornati a Milano quest’anno, di riunirci per condividere e sperimentare un po’ di necessaria ispirazione e ottimismo verso il quotidiano”. E aggiunge: Non vediamo l’ora di avere conversazioni preziose sul design e sulla vita in casa e di dare qualche anticipazione sui prodotti in arrivo: significativi, ben progettati e alla portata di tutti”.

L’area interna, inoltre, ospiterà Ögonblick – A Life at Home Exhibition, un’installazione fisica e digitale ispirata a H22, un progetto di Helsingborg, di cui IKEA è partner. L’obiettivo? Costruire “la città sostenibile del futuro”.

LEGGI ANCHE: In Porta Garibaldi spunta una statua di Gianluca Vacchi: le motivazioni

Leggi anche

Contents.media