×

Piano City, weekend all’insegna della musica: oltre 200 concerti in 100 location

Da venerdì 20 a domenica 22 maggio torna il festival di pianoforte più atteso in città: sabato 21 inaugurazione con Abdullah Ibrahim.

Piano City, l'anteprima con Francesca Michielin: oltre 200 concerti in città

Questo fine settimana torna l’undicesima edizione di Piano City, il festival del pianoforte tra i più attesi nel capoluogo lombardo.

Piano City: l’inaugurazione con Abdullah Ibrahim

Nella serata di giovedì 19 maggio, alle ore 22, Francesca Michielin ha aperto le danze, regalando al pubblico una performance inedita: la cantautrice si è esibita in un concerto esclusivamente pianistico in piazza del Liberty.

Il festival vede protagonista il pianoforte, declinato in chiave classica, jazz, blues, leggera e contemporanea. Le note risuoneranno tra le mura dei palazzi storici, nei cortili, nelle piazze più nascoste. Dalle periferie ai luoghi della città del futuro. Anche quest’anno il vero punto di riferimento sarà il giardino della Villa Reale alla GAM-Galleria d’arte moderna di via Marina. Qui, venerdì sera, alle ore 21, il jazzista sudafricano Abdullah Ibrahim inaugurerà l’edizione 2022.

Piano City: il programma di sabato 21

Previsti oltre 200 concerti che vedranno esibirsi 300 musicisti in 100 location differenti.

Alle ore 5 di sabato 21 Francesco Grillo battezzerà il nuovo giorno suonando Schubert, Chopin e Vivaldi all’Anfiteatro Monte Stella, in via Terzaghi. Alle ore 12 Enrico Intra improvviserà in jazz all’Ippodromo San Siro, piazzale dello Sport 16. Alle ore 20.30 Antonio Ballista incrocerà Bach e i Beatles in via Sforza 21, mentre, alle ore 21, Gilda Buttà omaggerà le musiche di Ennio Morricone alla Gam.

Piano City: la chiusura

Nella giornata di domenica, dalle ore 11 alle 19, alla Rotonda della Besana si terrà la Maratona Beethoven: 36 pianisti si alterneranno nell’esecuzione delle nove Sinfonie del compositore tedesco. Nel pomeriggio, in via di Breme, Alberto Tafuri si dedicherà alle musiche di Fabrizio De André. In serata, alle ore 20, Davide Santacolomba dedicherà il concerto al grande Chopin dal Belvedere di Palazzo Lombardia.

A chiudere l’evento ci penserà la giovanissima pianista Frida Bollani che eseguirà le musiche di Oren Lavie, compositore israeliano.

LEGGI ANCHE: Festa scudetto, PianoCity e concertone: weekend di grandi eventi a Milano

Leggi anche

Contents.media