×

Il ritorno di Piano City 2022: oltre 200 concerti gratis a partire dal 20 maggio

Tre giorni di musica in tutta la città: Piano City riparte con l'undicesima edizione.

Piano City 2022, oltre 200 concerti gratis dal 20 maggio: il programma

“Dal 20 al 22 maggio porteremo a Milano più di 200 concerti, restando fedeli ad alcuni nostri punti fermi”, annuncia soddisfatta Ricciarda Belgiojoso, direttrice artistica di Piano City.

Piano City 2022: l’inaugurazione

Tra i capisaldi emergono: il pianoforte come protagonista assoluto, una proposta musicale che attraversa generi ed epoche e la voglia di raggiungere ogni angolo della città, dal centro alle periferie.

Anche in questa undicesima edizione il luogo simbolo della rassegna sarà il parco della Galleria d’Arte Moderna. Qui, venerdì 20 maggio andrà in scena il concerto inaugurale.

Abdullah Ibrahim aprirà Piano City 2022

Il sindaco Beppe Sala ha affermato: “Siamo orgogliosi di affidare l’apertura di Piano City ad Abdullah Ibrahim, pianista sudafricano che oltre ad aver segnato la storia del jazz è anche un simbolo della storia del suo Paese e della lotta contro l’apartheid“.

Infine, ha sottolineato che sarà sicuramente presente all’inaugurazione.

La direttrice ha chiarito che il concerto di Ibrahim è stato pensato appositamente per Milano e per Piano City: “Il nostro festival è da sempre anche un modo per scoprire la città o svelare angoli che non tutti i milanesi conoscono bene. È il caso, per esempio, dell’area dell’ex macello di viale Molise, di piazza Olivetti, del Campus Bocconi, del parco di Villa Filzi a Gorla”.

Piano City 2022: l’omaggio all’Ucraina

Quest’anno, per la prima volta, Piano City entrerà in due luoghi simbolo della cultura e della musica di Milano: il Ridotto dei Palchi Arturo Toscanini del Teatro alla Scala e la Sala Verdi del Conservatorio.

Nella giornata di sabato 21, alla Gam, la giovane pianista russa Anna Avzan terrà un concerto per omaggiare alcuni compositori ucraini come Valentin Silvestrov. La speranza di Belgiojoso è che dall’evento possa partire un messaggio di dialogo e di pace“.

L’ingresso è gratuito e la prenotazione obbligatoria. Per conoscere il programma completo: www.pianocitymilano.it

LEGGI ANCHE: Baby Gang al Fabrique di Milano: annullato il concerto del rapper italo-marocchino

Leggi anche

Contents.media