×

Domenica al Museo, tornano le giornate gratis: atteso l’arrivo di Munch e delle Pietà

L'8 maggio torneranno le giornate mensili con ingresso gratuito

Domenica gratis nei musei: atteso l'arrivo di Munch e delle Pietà

Dopo anni di stop forzato, riprende l’iniziativa ministeriale della Domenica al Museo: ingresso gratuito ogni prima domenica del mese.

Domenica al museo: le tre Pietà

Nella giornata di venerdì 29 aprile la giunta ha approvato la delibera di indirizzo del programma di mostre per il triennio 2022- 2024: un calendario ancora da definire che coinvolge tutti i musei della città.

Nel mese di ottobre, nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale verrà allestita un’esposizione di Michelangelo. Le tre Pietà, realizzate dal maestro presentate con i calchi in gesso, verranno confrontate tra loro: la Pietà Vaticana, la Pietà Baldini e la Pietà Rondanini, di cui l’originale è al Castello Sforzesco. Il gesso dell’artista Francesco Messina, ora nella collezione dei Musei Vaticani, sarà in mostra.

Domenica al museo: attesa la conferma per Munch e Goya

Nel 2023 verrà accolto, sempre nello stesso spazio, un altro Michelangelo: Pistoletto porta un omaggio alla Pace e a Picasso, che nella sala nobile di Palazzo Reale, espose “Guernica” nel 1953.

Dopo l’estate sarà la volta di Max Ernst, maestro del surrealismo, con la prima retrospettiva in Italia, e il pittore Hieronymus Bosch che all’inizio del Cinquecento realizzò opere visionarie, dipingendo mondi fantastici e cadute nei vizi.

Ancora da confermare quattro artisti importantissimi: Edvard Munch, Henri Matisse, El Greco e Goya; a cui potrebbero affiancarsi quattro star fra fotografia e videoarte: Helmut Newton, Gabriele Basilico, Richard Avedon e Bill Viola.

Domenica al museo: in arrivo anche Zerocalcare

I giovani verranno attirati come calamite dalla mostra di disegni di Zerocalcare, la quale, dovrebbe arrivare negli spazi della Fabbrica del Vapore, che accoglierà anche Andy Warhol, Giorgio Morandi, una mostra su Luigi Ghirri e la riproduzione della wunderkammer di Manfredo Settala.

LEGGI ANCHE: Monumenti con i Lego: la mostra “Meraviglie d’Italia” sbarca ad Arese

Leggi anche

Contents.media