×

La ‘Quarto Savona Quindici’ arriva a Milano: l’esposizione della teca

Dal 17 al 22 marzo Palazzo Reale ospiterà i resti della Fiat Croma saltata in aria a Capaci

Strage di Capaci: in esposizione a Milano la 'Quarto Savona Quindici'

Dal 17 al 22 marzo, davanti a Palazzo Reale, verrà esposta la teca con la ‘Quarto Savona Quindici‘: la Fiat Croma che saltò in aria all’esplosione del tritolo piazzato dalla mafia in un canale di scolo sotto il manto stradale.

Era il 23 maggio 1992: a bordo dell’auto di scorta di Giovanni Falcone viaggiavano gli agenti Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo.

‘Quarto Savona Quindici’, Milano: il monumento contro la mafia

L’esposizione è promossa dal Comune di Milano, che ha subito accettato la proposta di WikiMafia e dell’associazione Quarto Savona Quindici. I cittadini potranno osservare dal vivo un vero e proprio monumento contro la mafia, il quale giungerà nel capoluogo lombardo grazie alla Polizia di Stato.

Oltre alla teca sarà presente un totem commemorativo di tutte le vittime innocenti delle mafie, soprattutto di quelle delle stragi del 1982 e del 1992. Disponibile anche un qr-code che rimanderà all’elenco e alle storie delle 1006 vittime.

‘Quarto Savona Quindici’ Milano: l’inaugurazione

Nella giornata di giovedì 17 marzo, alle ore 15:00, vi sarà l’inaugurazione dell’installazione davanti a Palazzo Reale. Alla cerimonia parteciperanno il sindaco Beppe Sala, il Questore di Milano Giuseppe Petronzi, il Presidente e direttore di WikiMafia Pierpaolo Farina e la vedova di Antonio, nonché presidente di Quarto Savona Quindici Tina Montinaro.

Venerdì 18 marzo, alle ore 11:00, Tina Montinaro incontrerà le scuole milanesi davanti alla teca, per un momento di memoria e confronto con gli studenti.

‘Quarto Savona Quindici’ Milano: gli eventi fino al 21 marzo

In occasione della 27° Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, WikiMafia organizzerà una serie di eventi. Ecco il palinsesto:

  • da sabato 19 a lunedì 21 marzo, campagna social nazionale “#EranoSemi, Siamo Foresta“, in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie.
  • lunedì 21 marzo, ore 18:00, l’evento conclusivo Erano Semi. La Torre, dalla Chiesa, Falcone, Borsellino e le altre vittime innocenti delle mafie, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 7. Momento di ricordo delle Stragi del 1982 e del 1992 con alcuni familiari delle vittime. A seguire la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie con oltre 50 ospiti tra esponenti delle istituzioni, della società civile, artisti, attivisti, studenti.

LEGGI ANCHE: Il ripensamento dell’Ermitage: le opere russe resteranno esposte nei musei di Milano

Leggi anche

Contents.media