×

Le università di Milano tra le migliori d’Italia: la classifica

La classifica Censis rivela le posizioni delle università milanesi tra le migliori d'Italia.

Polimi

Nella giornata di lunedì 19 luglio il Censis ha pubblicato la ventesima classifica delle università italiane. Il centro studi investimenti sociali ha dichiarato “La graduatoria è uno strumento che è stato creato per fornire orientamenti alle scelte di tutti gli studenti pronti a intraprendere la carriera universitaria.

Offre un’articolata analisi del sistema universitario italiano”.

Migliori università d’Italia: i criteri della classifica

La serie di criteri prevede: la valutazione delle strutture disponibili, i servizi erogati, il livello di internazionalizzazione, le capacità di comunicazione 2.0 e l’occupabilità.

Migliori università d’Italia: i mega atenei statali

Nella top 4 dei mega atenei statali troviamo quelli con oltre 40.000 iscritti:

  • l’università di Bologna
  • l’università di Padova
  • La Sapienza di Roma
  • l’università di Firenze

La Statale di Milano guadagna l’ottavo posto, perdendo due posizioni rispetto allo scorso anno.

Migliori università d’Italia: i grandi atenei statali

I grandi atenei comprendono quelli dai 20mila ai 40mila iscritti, sul podio troviamo:

  • l’università degli Studi di Perugia
  • l’università degli Studi di Salerno
  • l’università degli Studi di Pavia

La Bicocca si posiziona al settimo posto, arretrando di un posto.

Migliori università d’Italia: la classifica dei Politecnici

Chissà da chi sarà guidata la classifica? Sveliamo subito il mistero:

Migliori università d’Italia: la classifica delle non statali

Tra i grandi atenei privati, con oltre 10mila iscritti:

  • l’Università Bocconi
  • l’Università Cattolica

Migliori università d’Italia: la classifica dei medi atenei privati

Tra i medi atenei privati, dai 5mila ai 10mila iscritti, troviamo

  • la Luiss
  • la Lumsa
  • lo Iulm

LEGGI ANCHE: L’università Bocconi nella top ten del Financial Times, è l’unica italiana

Leggi anche

Contents.media