×

Per il Fuorisalone un tram d’eccezione: le attività a bordo del My Senses

Condividi su Facebook

Ridisegnato per l'occasione del Fuorisalone di Milano, il tram K35 ospiterà attività e laboratori molto interessanti e per questo avrà una nuova veste.

Avrà una nuova veste lo storico tram milanese ripensato nel suo design interno dall’architetto Michele Perlini in occasione del Fuorisalone. Scopriamolo.

Tram Fuorisalone: di cosa si tratta

E’ il K35 il tram storico – risale agli anni ’20 – di Milano ridisegnato dal famoso architetto Michele Perlini in occasione della nuova edizione del Fuorisalone che si terrà a settembre.

Lo vedremo girare per le vie di Brera e certo non passerà inosservato, viste le attività che si terranno al suo interno e il suo nuovo design: nel tram verrà addirittura esposta la collezione Musa del marchio Lapitec.

Tram Fuorisalone: My Senses

Il tram in questione è stato chiamato My Senses, perché i visitatori che lo popoleranno dal 5 al 10 settembre avranno la possibilità di accedere a veri e propri laboratori, dallo showcooking alle attività social.

Dunque, un mix di esperienze sensoriali interessanti e con una certa attenzione ai prodotti ecologici.

Tram Fuorisalone: come sarà

Il famoso K35 conserverà i tratti distintivi del tram e l’atmosfera retrò, grazie al vecchio parquet e le piccole lempade in vetro soffiato. Le sedute per i visitatori rimarranno quelle lungo il perimetro della carrozza, mentre al centro sarà situata una cucina a isola per permettere a tutti di godersi lo “spettacolo”.

Leggi anche

Contents.media