×

Un tram bianco per ricordare Carla Fracci: la proposta di Beppe Sala

Condividi su Facebook

Un tram bianco a memoria di Carla Fracci, la proposta di Beppe Sala per ricordare la figlia del tranviere diventata l'etoile della Scala.

carla fracci bianco
carla fracci bianco

Un tram tutto bianco, quello della linea n.1, in memoria di Carla Fracci. La proposta di Beppe Sala ad Atm, per ricordare la storia della figlia del tranviere di Milano che è riuscita a diventare una leggenda della danza.

Un tram bianco per Carla Fracci

Il sindaco Beppe Sala ha proposta ad Atm la realizzazione di un tram bianco in memoria di Carla Fracci. Il tram dovrebbe essere uno di quelli che passano sulla linea 1, la linea che passa anche davanti al Teatro alla Scala e allo stesso tempo uno dei tram condotti dal padre di Carla Fracci, tranviere di Milano.

Il tram bianco in memoria di Carla Fracci

Il tram concepito da Sala dovrà essere completamente bianco e riportare discretamente il nome della leggendaria étoile della Scala.

Bianco, proprio come era solita vestire Carla Fracci. “Penso sia un modo molto milanese di ricordarti, sobrio e che ribadisce i nostri valori e le nostre qualità. Valori e qualità che tu, orgogliosa figlia di un tranviere, hai portato nel mondo. Grazie a nome di tutte le milanesi e di tutti i milanesi.” ha dichiarato il sindaco Sala.

Il tram bianco di Atm per Carla Fracci

L’idea è nata dal fatto che Carla Fracci era figlia di un tranviere, Luigi Fracci.

Ancora una volta Atm e i tram di Milano sono direttamente collegati alla storia di Milano e a quella dei suoi celebri cittadini. Gli stessi tranvieri lo scorso 28 maggio, hanno fermato il tram della linea 1 davanti alla camera ardente allestita al Teatro alla Scala per Carla Fracci, e hanno suonato la campanella per un minuto. Un gesto commemorativo, che ha voluto anche ricordare l’abitudine che aveva il padre di Carla Fracci di suonare la campanella ogni volta che passava davanti al Teatro alla Scala, in segno di saluto a quel teatro che tanto ha dato e tanto ha ricevuto da sua figlia.

Leggi anche

Contents.media