×

Salone del Mobile: l’edizione speciale del 2021 si chiamerà “Supersalone”

Condividi su Facebook

Il Salone del Mobile per il 2021 sarà un evento speciale, che segnerà la ripartenza dei grandi eventi, e per questo cambia anche il nome in "Supersalone"

salone del mobile 2021
salone del mobile 2021

Il Salone del Mobile 2021 per questa edizione speciale sarà diverso anche nel nome, si chiamerà “Supersalone”. Ecco cosa dobbiamo aspettarci al nuovo Salone del Mobile.

Salone del Mobile 2021

È stato presentato nella giornata del 26 maggio l’edizione 2021 del Salone del Mobile.

Un edizione speciale pensata da Stefano Boeri e la sua squadra di giovani esperti, provenienti da tutto il mondo, per salvare l’edizione del Salone del Mobile che rischiava di saltare a causa della mancata partecipazione di alcune aziende.

Salone del Mobile 2021: cosa aspettarci

L’edizione del Salone del Mobile 2021 si realizzerà negli spazi di Fiera Milano Rho e più che una fiera sarà una mostra in cui le aziende esporranno i loro pezzi.

Non ci saranno quindi i tipici stand fieristici e via anche le aree tematiche, che separavano l’arredamento da cucina da quello per il bagno e così via. Sarà un unico spazio in cui le opere di design saranno esposte. Inoltre, se qualche “opera” piace, potrà anche essere acquistata, sia che si partecipi dal vivo che la si veda consultando la piattaforma digitale dell’evento.

Il Salone del Mobile del 2021 sarà un Supersalone

La realizzazione del Salone del Mobile è, per l’Italia intera, un simbolo della ripresa post covid e in quanto tale andrà celebrato con il pubblico. Ecco che allora ci saranno aree dedicate ad incontri commerciali, aree dedicate alle giovani scuole di design, ma anche aree di intrattenimento per concerti serali, aree food e relax. Insomma una vera e propria trasformazione dell’evento, in questo anno eccezionale, che per questo motivo si chiamerà per la prima volta Supersalone, proprio per sottolineare la sua eccezionalità.

Leggi anche

Contents.media